100.000 persone si radunano al funerale in Bangladesh sfidando il contenimento dei coronavirus, sollevando timori di epidemia

Le dimensioni stimate della folla sono state confermate dall’assistente speciale del Primo Ministro Shah Ali Farhad e dal portavoce della polizia di Brahmanbaria Imtiaz Ahmed.

Il funerale di Maulana Zubayer Ahmad Ansari, un’insegnante islamica, ha revocato il divieto del paese a non più di cinque persone di partecipare contemporaneamente alla preghiera, sollevando i timori di una nuova epidemia di coronavirus che emerge dall’evento.

Secondo Mohammad Mamunul Haque, segretario generale del partito islamista, decine di migliaia di persone hanno inondato le strade che conducono al distretto di Brahmanbaria, camminando intorno per partecipare al funerale.

La polizia non è stata in grado di controllare la folla, il che ha comportato la rimozione dell’ufficiale responsabile e dell’assistente soprintendente dall’evento e la formazione di un comitato per indagare sul modo in cui una folla così tanti furono autorizzati a riunirsi, secondo Sohel Rana del Bangladesh. Portavoce della polizia centrale.

Il Bangladesh ha avuto 2.456 casi di coronavirus positivi e 91 decessi domenica, ma i funzionari dicono che il numero effettivo è probabilmente più alto a causa della mancanza di kit di test.

source–>https://www.cnn.com/2020/04/19/world/bangladesh-funeral-cornavirus/index.html

READ  I veterinari apportano modifiche agli animali domestici durante la pandemia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *