16 delle migliori coste del mondo

(CNN) – Le coste sono una delle caratteristiche geografiche più interessanti del nostro pianeta.

Lo shock della terra e dell’acqua è spesso affascinante, così come le piante, gli animali e le attività umane che prosperano lungo una riva.

Nel nuovo classico “Heart of Darkness”, l’autore marino Joseph Conrad ha scritto che tutte le coste sono circondate dal mistero, con un invito a “venire a scoprire” ciò che hanno da offrire.

Ecco 16 delle migliori costole al mondo le destinazioni, si sviluppa su sei continenti e tre oceani:

Cinque Terre, Italia

Questa costa frastagliata italiana ha ispirato la visione di Dante del Purgatorio nella sua poesia “Divina Commedia”, ma per i visitatori moderni, le Cinque Terre sono un paradiso assoluto.

Protetto all’interno dei confini di un parco nazionale, nonché patrimonio mondiale dell’UNESCO, è composto da un gruppo di cinque villaggi costieri che sembrano davvero persi nel tempo.

I villaggi sono collegati dal famoso Sentiero Azzurro e da altri sentieri escursionistici che conducono a spiagge appartate.

Costa Turchese, Turchia

La costa turchese ruota attorno alla Turchia sudoccidentale.

La costa turchese ruota attorno alla Turchia sudoccidentale.

Shutterstock

Conosciuta come Lycia nei tempi antichi, la grande curva lungo la costa sud-occidentale della Turchia è una delle gemme meno conosciute del Mar Mediterraneo che sfoggia molte coste attraenti.

Le sue bacche sono davvero turchesi, in particolare la laguna di un altro mondo di Ölüdeniz, o “Mar Morto”, vicino a Fethiye, incredibilmente fotogenico.

La vela è un ottimo modo per esplorare le numerose baie e calette isolate della costa.

Big Sur, California

Big Sur si estende lungo la costa della California tra Carmel e San Simeon.

Big Sur si estende lungo la costa della California tra Carmel e San Simeon.

Shutterstock

Una costola che ha ispirato le opere di Hunter S. Thompson, Jack Kerouac e Henry Miller, il fotografo Ansel Adams e persino i Beach Boys deve avere qualcosa di speciale e Big Sur non delude.

La strada vertiginosa lungo l’autostrada One collega il leggendario Hearst Castle ai boschi di sequoie, eleganti hotel rustici, ristoranti sulla scogliera e queste adorabili lontre di mare a Point Lobos.

Antrim Coast, Irlanda del Nord

The Giants Causeway è stato il primo sito del patrimonio mondiale in Irlanda del Nord.

The Giants Causeway è stato il primo sito del patrimonio mondiale in Irlanda del Nord.

Shutterstock

Molto prima che venisse girata la famosa serie TV “Games of Thrones”, la costa di Antrim era rinomata per la sua bellezza naturale e austera.

La Chaussée des Géants, circa 40.000 colonne di basalto create da un’antica eruzione vulcanica, è uno dei suoi siti più notevoli.

I visitatori possono fare un’escursione sulla costa lungo la Causeway Coast Way, un percorso di 51 chilometri che include il ponte di corda Carrick-a-Rede che provoca vertigini.

READ  "SNL" inizia con Tom Hanks come ospite e schizzo della casa nel mezzo del coronavirus

Costa di Malabar, India

La costa di Malabar è lunga oltre 845 km.

La costa di Malabar è lunga oltre 845 km.

Shutterstock

Estendendosi da Goa fino alla punta meridionale dell’India, la leggendaria costa di Malabar era un tempo rinomata per le sue favolose ricchezze e ricchi porti marittimi.

Al giorno d’oggi, i viaggiatori vengono qui per rilassarsi sulle sue spiagge assolate, navigare sui canali costieri in case galleggianti di lusso e dormire nelle località chic di Goa e Kerala.

Skeleton Coast, Namibia

Scuro, duro e bello. Naufragi e ossa di animali cospargono la costa, dove onde che si infrangono incontrano un deserto brutale. La natura proibita della costa scheletrica della Namibia l’ha resa una delle coste più incontaminate del mondo.

Dove altro puoi vedere i leoni marini che inseguono fragorosi leoni marini ed elefanti su una spiaggia, ma questa parte super appartata della costa namibiana a nord di Swakopmund?

Punteggiata da relitti, dune di sabbia e campi di pesca lontani, la Skeleton Coast è ideale anche per surf o safari nella natura.

Garden Route, Sudafrica

Parco nazionale Tsitsikamma - parte del parco nazionale Garden Route in Sudafrica.

Parco nazionale Tsitsikamma – parte del parco nazionale Garden Route in Sudafrica.

Shutterstock

Questa parte della costa prende il nome dalla singolare vegetazione di fynbos che copre molte delle sue colline, vallate e promontori.

Sebbene qui ci siano certamente raffinate località balneari, l’attrazione principale è la natura libera e l’avventura all’aperto, incontri con mammiferi marini, escursioni naturalistiche come il sentiero delle lontre e il salto più alto al bungee commerciale del mondo, che misura 216 metri.

Great Ocean Road, Australia

I 12 Apostoli - una raccolta di pile di calcare situate lungo la Great Ocean Road.

I 12 Apostoli – una raccolta di pile di calcare situate lungo la Great Ocean Road.

Shutterstock

La costa più eclettica dell’Australia si estende per 243 chilometri tra Torquay e Warrnambool lungo la costa meridionale dello stato di Victoria.

Anche se è più famoso per le sue splendide viste sul mare, i Dodici Apostoli, questo tratto di mare ha anche la famosa Bells Beach, rinomata per il surf, Cape Otway ricca di fauna e siti storici come Flagstaff Hill.

READ  Sono stati sposati per 73 anni e sono morti a 6 ore di distanza - entrambi da un coronavirus

Costa di Nā Pali, Hawaii

La costa di Na Pali è letteralmente tradotta come

La costa di Na Pali è letteralmente tradotta come “le scogliere”.

Shutterstock

Non sorprende che Steven Spielberg abbia scelto la costa nord di Kauai per girare il film originale “Jurassic Park”, Nā Pali si sente solo primitivo.

Con le scogliere che si innalzano per migliaia di metri che si tuffano direttamente nell’oceano, le cascate della giungla appartate e le spiagge che sono accessibili solo facendo un’escursione per mezza giornata, è uno spettacolo mozzafiato da vedere .

Il kayak sulla costa è il modo migliore per vivere la sua atmosfera nervosa, alla fine della Terra.

Costa delle Andamane, Thailandia, Malesia e Myanmar

Koh Phi Phi Leh in Tailandia - una delle tante bellissime isole sulla costa delle Andamane.

Koh Phi Phi Leh in Tailandia – una delle tante bellissime isole sulla costa delle Andamane.

Shutterstock

Mentre la costa delle Andamane è più strettamente associata alla costa sud-occidentale della Thailandia, in realtà si estende dal Myanmar meridionale alla Malesia settentrionale.

Lungo la strada sono famose località come Phuket, Krabi e Langkawi, leggendari siti di immersione come le Isole Similan, nonché tesori radar come l’arcipelago di Mergui del Myanmar.

Canale di Beagle, Cile e Argentina

Il Canale di Beagle separa l'arcipelago argentino dalla Terra del Fuoco dalle lontane isole cilene.

Il Canale di Beagle separa l’arcipelago argentino dalla Terra del Fuoco dalle lontane isole cilene.

Shutterstock

Prende il nome dalla nave della Royal Navy che portò Charles Darwin nel suo viaggio alla scoperta del mondo, il canale si estende per 240 chilometri lungo il lato sud dell’isola di Terra del Fuoco.

Fiancheggiata da cime innevate, fitte foreste subpolari e ghiacciai di marea che precipitano lungo il campo di ghiaccio della Cordillera Darwin, la costa in gran parte disabitata offre uno scorcio del pianeta Terra come avrebbe dovuto essere prima dell’umanità.

Riviera Maya, Messico

Le rovine di Tulum sulla Riviera Maya sono uno dei siti archeologici più visitati del Messico.

Le rovine di Tulum sulla Riviera Maya sono uno dei siti archeologici più visitati del Messico.

Shutterstock

Potrebbe essere il caos durante le vacanze di primavera, ma la costa messicana dello Yucatan ha molto più da offrire rispetto ai bar sulla spiaggia turbolenta.

Qui, i viaggiatori possono visitare le rovine Maya sul mare, immergersi in cenotes semi affondati (grotte calcaree naturali) nuotare con gli squali balena o immergersi nella seconda barriera corallina più lunga del mondo.

READ  La Bundesliga riprenderà a maggio in attesa dell'approvazione del governo tedesco

Costa dalmata, Croazia

La costa dalmata ha una delle coste più spettacolari d'Europa.

La costa dalmata ha una delle coste più spettacolari d’Europa.

Shutterstock

La magnifica costa adriatica della Croazia divenne una sensazione durante la notte dopo lo scioglimento della Jugoslavia – e per una buona ragione.

La costa è costellata di città medievali fortificate come Dubrovnik e rovine romane ben conservate come il Palazzo di Diocleziano a Spalato.

Al largo della costa ci sono 78 isole che possono essere esplorate in barca a vela, a motore o in traghetto, mentre le fresche attrazioni naturali come le cascate del Parco nazionale dei laghi di Plitvice si trovano nell’entroterra.

Raja Ampat, Indonesia

Le barriere coralline di Raja Ampat sono considerate tra le migliori al mondo.

Le barriere coralline di Raja Ampat sono considerate tra le migliori al mondo.

Goh Chai Hin / AFP / Getty Images

Situato nell’estremo oriente dell’Indonesia, Raja Ampat, o “I quattro re”, e i suoi immacolati giardini di corallo sono uno dei santi graal delle immersioni subacquee mondiali, ma c’è anche molto da vedere a terra.

Comprende più di 1.500 piccole isole, la regione ha anche tratti di sabbia bianca isolata, grotte calcaree e giungle che ospitano fiammeggianti uccelli del paradiso.

Parco nazionale dei fiordi di Kenai, Alaska

I fiordi di Kenai sono stati designati parco nazionale nel 1980.

I fiordi di Kenai sono stati designati parco nazionale nel 1980.

Shutterstock

Gli incredibili fiordi Kenai nel Golfo dell’Alaska sono famosi per i loro iceberg e ghiacciai di marea.

Che si tratti di una crociera di un giorno da Seward o di una settimana in kayak, i visitatori avranno sicuramente incontri ravvicinati con la natura con balene, orsi, alci e tutte le altre creature che abitano questa regione.

Costa Verde, Brasile

La Costa Verde è anche conosciuta come la

La Costa Verde è anche conosciuta come la “Costa Verde”.

Shutterstock

Oltre Ipanema e l’alta statua di Cristo Redentor c’è un tratto ancora più spettacolare della costa brasiliana, la “Costa Verde” tra Rio de Janeiro e San Paolo.

Chiamata per la sua lussureggiante foresta pluviale atlantica, la costa oscilla tra spiagge festive e appartate, località balneari e isole disabitate.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_world/~3/6_CfP4EXuFw/index.html

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGames.IT