Amitabh Bachchan è dimesso dall’ospedale dopo essersi ripreso dal coronavirus

Ma ha detto ai fan domenica: “Ho testato il COVID negativo, sono stato rilasciato. Sono tornato a casa in quarantena solitaria”.

Bachchan è stata una delle figure più importanti per testare positivamente lo scoppio del coronavirus in India. Acclamato da molti come il più grande attore vivente del paese, è venerato nel suo paese d’origine e una leggenda nel settore di Bollywood.

Ha twittato: “L’eccellente assistenza infermieristica e di cura a Nanavati (ospedale) mi ha fatto vedere questo giorno”.

Anche il figlio di Bachchan Abhishek Bachchan si è rivelato positivo per il virus il mese scorso, e sua nuora Aishwarya Rai Bachchan e la nipote Aradhya hanno avuto la conferma di avere il virus il giorno successivo.

Mentre gli altri tre sono tornati a casa, Abhishek è ancora all’ospedale Nanavati di Mumbai.

Le stelle di Bollywood ricoverate in ospedale mentre i casi di coronavirus aumentano in India

Ha twittato: “Sfortunatamente, a causa di alcune comorbilità, rimango positivo per Covid-19 e rimango in ospedale. Ancora una volta, grazie per i vostri continui desideri e preghiere per la mia famiglia.”

Abhishek ha detto di essere stato umiliato dai suoi migliori auguri e ha aggiunto: “Lo batterò e tornerò più sano! Promessa.”

Le stelle formano la prima famiglia di Bollywood, ma caddero vittime di una grave epidemia che attraversò l’India.

Il paese ha subito oltre 1,75 milioni di casi positivi, il terzo più alto al mondo, secondo la Johns Hopkins University. Almeno 37.000 persone sono morte.

READ  Coronavirus, asintomatico: parte della popolazione forse esposta in passato a qualcosa di simile a Sars-CoV-2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *