Amy Grant condivide le foto della sua cicatrice per cardiochirurgia

Il hitmaker “Saved By Love” è stato sottoposto con successo alla procedura il 3 giugno per correggere un ritorno venoso polmonare anormale parziale (PAPVR), cardiopatia congenita.

Grant è andato su Instagram domenica per offrire ai fan un aggiornamento sul suo intervento chirurgico e sulla sua guarigione.

La 59enne vincitrice di Grammy ha paragonato l’esperienza a un “non runner entrato in una maratona”, aggiungendo che il supporto e la preghiera che ha ricevuto da amici, fan e famiglia “mi stavano solo spingendo”.

“La mia guarigione è stata onestamente miracolosa”, ha detto. “Voglio ringraziare tutti coloro che hanno recitato una preghiera per me. La preghiera cambia tutto.” Scrisse accanto a una serie di foto che mostravano la lunga cicatrice al centro del petto.

Grant ha iniziato il suo lavoro affrontando la crisi di tuna pandemia di coronavirus e le proteste globali scatenate dal morte di George Floyd, dicendo che è stato un “momento folle, rotto, ma bellissimo”.

“So che ci sono così tante cose nel mondo in questo momento. È un momento folle, spezzato, ma bellissimo. E nel mezzo di tutto – nel mezzo di tutta la nostra coscienza e diventare e imparare ad amare e incontrare. “

Ha firmato esortando i suoi sostenitori a “continuare queste preghiere per il nostro paese e trasformare l’intera violazione in amore e vederci”.

READ  "Non c'era segno che fossi in buona fede"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *