Andrea Bocelli canta in un Duomo di Milano deserto

Domenica, il tenore di 61 anni – cieco dall’età di 12 anni – ha inviato un messaggio di Pasqua a milioni di persone in tutto il mondo con il suo concerto “Music for Hope” dello storico Duomo di Milano.

Vestito con un abito a tre pezzi e un papillon nero, ha eseguito opere sacre come “Ave Maria” di Bach e “Sancta Maria” di Pietro Mascagni davanti a un unico microfono per il concerto virtuale.

Prima dello speciale, Bocelli ha detto che spera di riunire milioni di persone, indipendentemente dalla fede.

“Il giorno in cui celebriamo la fiducia in una vita che trionfa, sono onorato e felice di rispondere” Se “su invito della Città e del Duomo di Milano”, ha affermato la star in un messaggio riprodotto come la telecamera. panning le panchine vuote della cattedrale e le strade deserte della città.

“Credo nel potere di pregare insieme. Credo nella Pasqua cristiana, il simbolo universale della rinascita di cui tutti hanno bisogno, sia che credano o meno, proprio ora.

“Grazie alla musica trasmessa in diretta, riunendo milioni di mani unite in tutto il mondo, saremo tra le nostre braccia il cuore pulsante di questa Terra ferita”, ha aggiunto.

Backstreet Boys si incontrano per il concerto di Living Room per iHeartRadio in America

Bocelli fu accompagnato solo dall’organista della cattedrale, Emanuele Vianelli, perché il Duomo, come molti monumenti, è chiuso al pubblico a causa della pandemia di coronavirus.

L’attore di Hollywood Hugh Jackman è stato uno dei tanti spettatori commossi dallo spettacolo.

Condividendo un’istantanea della canzone del tenore, ha scritto cinguettio: “Dal profondo del mio cuore, grazie @andreabocelliofficial. Un grande dono ed esattamente ciò di cui avevamo bisogno. #Amazinggrace #happyeaster.”
Fu il concerto speciale, senza pubblico, organizzato su invito del sindaco di Milano e della Veneranda Fabbrica del Duomo trasmesso in diretta sul canale YouTube di Bocelli.

I soldi raccolti durante il concerto aiuteranno a fornire risorse ospedaliere di emergenza, come dispositivi di protezione per il personale medico.

READ  Il primo ministro irlandese Leo Varadkar inizierà a lavorare come medico durante la pandemia

L’Italia è stata uno dei paesi più colpiti dalla pandemia di coronavirus, con oltre 156.000 casi di decessi Covid-19 e 19.899, secondo i dati della Johns Hopkins University.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_entertainment/~3/DGipo3hM2CM/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *