Caeleb Dressel: anche i campioni olimpici hanno difficoltà a resistere alle crisi del cibo spazzatura durante il blocco
Ci sono piani per vincere diverse medaglie d’oro ai Giochi di Tokyo, che erano originariamente previsti per quest’estate prima del la pandemia di coronavirus ha bloccato il mondo, Dressel impara ad adattarsi – si adatta alla vita senza andare regolarmente in piscina e cerca di farcela senza vedere fisicamente la famiglia e gli amici che gli mancano così tanto.

Ha anche dovuto sospendere i suoi piani per il dominio del mondo.

Il 23enne ha vinto sette medaglie d’oro ai Campionati del mondo 2017 e sei nel 2019 e ha battuto il record mondiale di Phelps in 100 metri farfalla. quest’estate potrebbe aver corrisposto Record di Phelps da otto medaglie d’oro a un singolo gioco, ma l’americano è ottimista sulla sua carriera in stallo.
“Non voglio certo una festa di pietà o qualcosa del genere”, ha detto Dressel. Sport della CNN. “Ho ancora i miei sponsor, quindi la cosa peggiore che mi succede è che non posso nuotare alle Olimpiadi per un anno. Sai, non è la fine del mondo per me.

“Le persone si ammalano o muoiono, ecco perché sono d’accordo [it]. Non ho la possibilità di nuotare in una piscina – è bello essere respinti perché ci sono molte cose che sono più grandi del nuoto. È vita o morte. Quindi cosa non so nuotare per un anno. Questo è esattamente quello che dovrebbe essere lo stato d’animo. “

Caeleb Dressel celebra dopo aver vinto la finale della farfalla di 100m ai campionati mondiali 2019.

Vita chiusa

Per combattere la noia della vita chiusa, la doppia medaglia d’oro olimpica si unì alla mania online per eseguire colpi di trappola in quarantena, con l’aiuto di un assistente, il suo cane Jane.

READ  Maschera facciale Disney: Sport Baby Yoda e altri personaggi Disney con la nuova gamma di maschere in tessuto Disney

“Era il quarto giorno di quarantena, quindi sto ancora cercando di capirlo”, ha detto. “Ho visto alcuni video girati, ne proverò alcuni. Ne ho fatti alcuni piuttosto fighi, ma … la coppa gli è rimasta in testa – sì, è stata la più grande.

“In realtà è stata anche la parte più difficile perché ha continuato a muoversi e tutto il resto. È stato divertente fare video, cercare di interagire. Mi manca vedere le persone. Non lo sono non come una farfalla sociale o altro, ma mi manca vedere persino i miei amici. Voglio dire, lo fanno tutti. Mi manca vedere i miei genitori.

“Ma i social media hanno aiutato molto. Il mio canale YouTube ha fatto più che mai. Instagram, vivo e cerco di connettermi il più possibile con le persone perché se mi sento solo, mi sento un sacco di persone fallo ed è solo un po ‘alla ricerca di qualcosa per sentirti connesso. Quindi sto cercando di aiutarti. “

Confrontare il fisico di Dressel con quello di un dio greco sarebbe forse abbastanza per far arrossire anche lo stesso Zeus.

Tuttavia, il tempo di allenamento in piscina era limitato a causa del blocco – ora può “solo” nuotare solo quattro volte alla settimana ed esercizio fisico – la stella del nuoto è diventata più consapevole della sua dieta.

E può essere particolarmente difficile per qualcuno con un debole per i dolci. Dressel ha già ammesso che il suo ingannevole pasto da sogno sarebbe quello di finire un intero pacchetto familiare di Oreo e uno dei suoi compagni di stanza, Ben Kennedy, è famoso per la cottura di brownies.

READ  Perché gli Stati Uniti hanno il maggior numero di decessi Covid-19 nel mondo

“È così bello cucinare che è pazzo”, ha detto Dressel. “Ha un grembiule e tutto il resto. Cucina sempre.

Caeleb Dressel ha vinto sette medaglie d'oro ai Campionati del mondo 2017.

“A volte se vuole che io abbia un biscotto, ne ho uno, ma solo per essere in grado di complimentarmi con lui e fargli sapere che il suo cibo era buono. Ma ora, più che mai, voglio provare a concentrarmi su pulire il mio cibo.

“Non è che ho mangiato come spazzatura prima, ma è più facile ora che non sto facendo 10 allenamenti a settimana. Quando sono uscito dall’acqua nella mia vecchia routine, ho cerco solo cibo in vista solo per cose nel mio corpo – solo molto, molto affamato. Quindi, in questo momento, è molto più facile rivedere e scegliere i pasti giusti in anticipo. “

Dressel ha la fortuna di vivere a meno di cinque minuti a piedi da casa del suo allenatore di forza e fitness, Matt DeLancey, e di avere accesso al suo garage in palestra.

Potrebbe non corrispondere perfettamente alle strutture di allenamento a cui era abituato, ma Dressel – con la sua visione filosofica della vita – sceglie di concentrarsi su piccole vittorie.

“Posso allenarmi senza camicia”, ha detto. “Odio indossare magliette. Voglio dire, la maggior parte delle volte sono solo su uno Speedo, quindi ora posso sollevare senza maglietta. Quindi in realtà ci sono cose migliori con il sollevamento quando ci pensi.”

“Resta affamato”

Nonostante i suoi piani olimpici deragliati da questa situazione senza precedenti, Dressel è determinata a sfruttare al massimo le sfide che le si presentano.

Sul fronte del nuoto, il suo allenatore ha ridotto il suo piano di allenamento per evitare il burnout con quasi 18 mesi prima delle partite riprogrammate, mentre fuori dalla piscina, dedica parte del suo tempo extra alla lettura .

READ  Bundesliga: Borussia Mönchengladbach installa i fan tagliati per il ritorno della Bundesliga

Ha anche un matrimonio da organizzare, anche se ha ammesso che gran parte dell’organizzazione è stata sapientemente gestita da una fidanzata, Meghan Haila, che Dressel aveva proposto alla fine dell’anno scorso.

“Ho intenzione di lasciare quella rovina assolutamente tutto lo slancio che ho avuto o lo rimanderò fino al 2021?” ha detto. “Ho intenzione di portarlo in giro e rimanere affamato, trovare il modo di sfidare me stesso, svegliarmi presto, non voglio dormire.”

“Voglio che tutto sia a posto dove sto meglio e dove ero prima che accadesse. Non va bene, non è male, è solo diverso e cosa hai intenzione di fare fare durante quel periodo per diventare qualcosa che intendo, questo vale per tutti.

“Non si applica solo a me, non si applica ai nuotatori, non si applica solo agli atleti. Se sei disoccupato in questo momento, ci sono cose che puoi fare. Ci sono cose su cui puoi lavorare su cose su cui avresti dovuto lavorare e che potresti essere troppo impegnato per farlo e che puoi iniziare a buttarti fuori in questo periodo.

“Ad ogni modo, ci abitueremo ad esso e adatteremo e svilupperemo un piano.”

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_sport/~3/tZHiiNnLn8o/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *