Come un compositore crea suoni spettrali

Il compositore Mark Korven era stanco di sentire le stesse vecchie porte scricchiolanti, i lamenti dei venti e le stringhe acuminate nei film horror a cui lavorava. Doveva creare i nuovi suoni dei tuoi incubi.

Entra nel motore dell’apprensione, lo strumento più perfettamente progettato al mondo per produrre suoni completamente terrificanti, orribilmente inquietanti e completamente da incubo.

Korven ha lavorato ad alcuni dei film horror più esilaranti degli ultimi 20 anni, come “Cube” e “The Witch”. Tuttavia, Korven credeva che, man mano che i campioni digitali standard dei suoni disponibili per quelli nel suo campo specializzato fossero usati ripetutamente, nel genere si sarebbe sviluppata una somiglianza del suono. Se i tropi dell’orrore vengono usati ripetutamente, il pubblico sa cosa aspettarsi – quando Jason, Michael o Freddie saltarono fuori dalla porta, con il coltello in mano, ancora e ancora – e il principale fattore di paura è perde.

Lo stesso vale per il suono che porta alla paura: Korven voleva creare nuovi suoni terrificanti, da zero, con la presenza e il peso che solo uno strumento fisico e acustico può generare quando viene pizzicato, graffiato, inclinato o colpito. Korven si rivolse quindi al suo amico Duggan-Smith per renderlo lo strumento perfetto per creare i rumori da incubo di cui aveva bisogno.

Il liutaio Tony Duggan-Smith ha dato al suo amico la migliore sensazione, il suono più chiaro e il tono perfetto per la sua espressione personale. Combinando il know-how della chitarra, i pratici effetti da studio integrati come il riverbero primaverile e tutti i bigiotteria che aveva nel suo laboratorio, Duggan-Smith si trovò con il motore dell’apprensione, lo strumento incubo da sogno di Korven.

READ  I 10 migliori smartphone del 2021

Quindi sì, Rachmaninoff sullo Steinway o Jimmy Page esplodendo da solo in questo Santo Graal Les Paul del ’59 potrebbe essere più vicino a ciò che pensiamo quando consideriamo i maestri musicisti e i loro strumenti perfetti del mestiere, ma non diamo per scontato cosa hanno fatto Korven e il motore dell’apprensione. Come ha detto Duggan-Smith, “Hai a che fare con cose che suscitano emozioni e sentimenti primari, e in realtà c’è una serie di abilità che devi acquisire per ottenere il massimo da [the Apprehension Engine]. ”

Ma è musica? Con le stesse parole di Korven, “Il motore dell’apprensione evoca sicuramente un’emozione, quindi la chiamerei musica”. Anche gli incubi hanno bisogno di nastri. Grazie Korven.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/cnn_freevideo/~3/JLqzRxIopmU/the-nightmare-machine

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGames.IT