Cosa aspettarsi quando il Senato tornerà questa settimana
Membri della Camera lavorerà dai loro distretti questa settimana, su consiglio del medico curante che frequenta il Campidoglio, è troppo pericoloso per 435 legislatori e il loro staff affrettarsi attraverso gli stretti corridoi del lato della casa della collina, soprattutto per il numero di casi a Washington, DC, dovrebbe raggiungere il picco nei prossimi giorni. L’Assemblea è pronta a tornare la prossima settimana se hanno un altro disegno di legge del Coronavirus da approvare, secondo il presidente della Camera, Nancy Pelosi.

Il leader della maggioranza al Senato Mitch McConnell ha affermato che il Senato metterà in discussione le preoccupazioni perché se medici, infermieri, addetti alle consegne e commessi sono essenziali, così anche i 100 senatori americani e le routine saranno cambiate per garantire la sicurezza.

Quando la maggior parte dei senatori lasciò Washington quasi sei settimane fa per una prolungata cavità progettata per dare al virus il tempo di scomparire, il numero di casi e decessi di Covid-19 era solo una frazione di quello. che sono adesso. McConnell e Pelosi “rispettosamente” rifiutato un’offerta dell’amministrazione Trump per implementare le funzionalità di test rapido del coronavirus su Capitol Hill.

Saranno applicate regole speciali che regolano il distanziamento sociale in Campidoglio, in particolare limitando il numero di senatori presenti contemporaneamente durante le votazioni e assicurando che le porte non siano ostruite. Ai comitati saranno assegnate le sale più grandi disponibili per le audizioni e le maschere, che erano appena viste al Campidoglio alla fine di marzo, dovrebbero ora essere indossate da tutti. Tuttavia, secondo una notifica del sergente d’armi, la polizia del Campidoglio degli Stati Uniti può chiedere alle persone che entrano negli edifici di abbassare le maschere per essere identificate.

Legislazione sul coronavirus

Nel mezzo di reali problemi di salute e tensioni politiche, i negoziatori di Camera e Senato devono trovare un terreno comune se vogliono approvare una legge di risposta al coronavirus. Anche in assenza di una sessione della Camera, questi colloqui iniziali – almeno la postura – inizieranno sul serio questa settimana. Il Congresso ha già approvato circa $ 3 trilioni di dollari dall’inizio della pandemia, ma la maggior parte dei legislatori ritiene che siano necessari ulteriori aiuti. Repubblicani e democratici non sono d’accordo su quanto spendere e come spenderlo, e l’amministrazione ha dato segnali contrastanti su cosa, se non altro, dovrebbe essere fatto proprio ora.

READ  La Cina facilita il blocco dei coronavirus e intensifica la censura: aggiornamenti in tempo reale

I democratici, che controllano la Camera e possono ostacolare i progetti di legge al Senato, stanno ancora considerando $ 1 trilione di dollari per aiutare i governi statali e locali, che secondo loro sono stati paralizzati dall’epidemia. Ma è improbabile che i leader del Senato repubblicano accettino una cifra così importante. “Piuttosto scandaloso” è stato descritto dal senatore GOP John Cornyn del Texas la scorsa settimana. McConnell ha accusato gran parte del denaro richiesto dagli Stati a guida democratica che vogliono aiuto con i loro budget mal gestiti e gli obblighi pensionistici, un’affermazione dei governatori democratici dichiarata oltraggiosa.

Il consulente economico della Casa Bianca afferma che potrebbe non essere necessario un ulteriore programma di recupero del coronavirus

I repubblicani insistono sul fatto che qualsiasi nuova legislazione deve includere riforme di responsabilità per proteggere gli operatori sanitari e altre imprese da quello che temono sarà una corsa al contenzioso post-virus da parte degli avvocati ‘sfruttare la crisi. I democratici hanno rimproverato i repubblicani per aver perseguito queste riforme, definendole inaccettabili: “Questa idea di uno scudo assoluto da ogni responsabilità legale per gli affari non sarà più necessaria”, ha affermato il senatore democratico Richard Blumenthal. Connecticut.

Oltre al finanziamento aggiuntivo, i senati democratici chiedono audizioni di sorveglianza per esaminare quanto l’amministrazione Trump sta spendendo denaro già approvato. Stanno anche spingendo i repubblicani ad adottare una strategia nazionale per migliorare i test per i coronavirus.

I democratici al Congresso sono furiosi alla Casa Bianca aspetto bloccato Il dottor Anthony Fauci, membro della task force sul coronavirus, prima di un’audizione di sorveglianza alla Camera di mercoledì, anche se hanno accettato un invito a comparire la settimana prossima davanti al comitato del Senato guidato dal GOP sulla salute, istruzione, lavoro e pensioni.

Conferma DNI

Il comitato di intelligence del Senato terrà conferma martedì dal rappresentante repubblicano del Texas John Ratcliffe al direttore della National Intelligence, un posto cruciale che sovrintende alle numerose agenzie che compongono la comunità dell’intelligence.

Ratcliffe è stato originariamente nominato alla carica lo scorso anno, ma si è ritirato dopo una tempesta di critiche bipartisan che gli mancava una conoscenza sufficiente e poteva essere troppo leale con Trump per essere un efficace rivelatore della verità.

Ratcliffe era un sostenitore vocale di Trump durante il processo di richiamo ed è stato riconfermato. Questa volta, ha il sostegno del presidente del Senato, Richard Burr, che potrebbe aiutarlo a ottenere il lavoro anche se ci sono ancora dubbi sulle sue qualifiche. L’audizione pubblica, prevista per martedì alle 9:30, è probabilmente controversa.

Giudice controverso

Il comitato giudiziario del Senato terrà un’audizione di conferma mercoledì a Giustizia Justin Walker per un seggio presso la Corte d’appello degli Stati Uniti per il circuito DC, spesso chiamato la seconda corte più potente del paese.
Walker, un protetto di McConnell, ha attirato l’ira dei democratici che accusano il leader della maggioranza di guarnire la magistratura federale con giovani giudici conservatori che serviranno per decenni. Walker è stato confermato per la prima volta come giudice alla corte distrettuale del Kentucky occidentale alla fine dell’anno scorso. Nonostante il suo lavoro sia per Brett Kavanaugh quando il giudice della Corte Suprema sedette sul DC Circuit Court, sia per il giudice della Corte Suprema in pensione Anthony Kennedy, il camminatore addestrato ad Harvard fu dichiarato no qualificato dall’American Bar Association durante la sua ultima richiesta di conferma. anno perché all’età di 37 anni l’uomo non aveva abbastanza esperienza in aula.

I democratici proveranno a manipolare Walker durante la sua audizione di conferma, ma con le regole del Senato che richiedono solo un voto a maggioranza semplice per la conferma, non c’è molto che possano fare per fermarlo.

READ  L'asta di beneficenza di Sotheby's offre di cambiare per cantare con Sting, prendere un caffè con Hillary Clinton

Pubblico chiave

Il Comitato Bancario del Senato terrà un’audizione di conferma per Brian Miller come Ispettore Generale Speciale per il Recupero di Pandemia presso il Dipartimento del Tesoro martedì alle 14:30.

Il sottocomitato per la salute del comitato per gli stanziamenti della Camera terrà un’audizione alle 10:00 sulla “COVID-19 Response” con l’ex direttore dei centri per il controllo delle malattie e la prevenzione Tom Friedman e altri testimoni. Fu in questa udienza che la Casa Bianca ha impedito la comparsa di Fauci.

Il comitato dei servizi armati del Senato terrà un’audizione di conferma con Kenneth Braithwaite come segretario della Marina giovedì alle 9:30.

Il comitato delle regole del Senato terrà un’audizione per James Trainor come membro della Commissione elettorale federale giovedì alle 10:30.

Il comitato del Senato HELP terrà un’audizione giovedì alle 10:00 per esplorare nuove idee per sconfiggere il coronavirus. Testimoni includono Francis Collins, capo del National Institutes of Health, e Gary Disbrow, direttore ad interim della Biomedical Advanced Research and Development Authority nel Dipartimento della sanità e dei servizi sociali.

Il Senato è in sessione lunedì alle 15:00 con voto alle 17.30 per confermare che Robert Feitel sarà ispettore generale della Commissione di regolamentazione nucleare.

Haley Byrd ha contribuito a questa storia.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_us/~3/kJyzBUSFs00/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *