Cosa devi sapere sul coronavirus mercoledì 27 maggio

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha rilasciato la valutazione ieri in quanto i focolai hanno accelerato in diversi paesi dell’America Latina.

Il Brasile ha il maggior numero di casi al di fuori degli Stati Uniti, il Messico ha registrato il suo più grande aumento di un giorno in casi e morti ieri, e Perù e Cile ora hanno i più alti tassi di infezione pro capite alto nel mondo con una media mobile di sette giorni.

“Per la maggior parte dei paesi delle Americhe, ora non è il momento di allentare le restrizioni o ridurre le strategie di prevenzione”, ha affermato il direttore regionale dell’OMS. Dott.ssa Carissa Etienne disse. “Ora è il momento di rimanere forti, di stare all’erta e di applicare in modo aggressivo misure di sanità pubblica comprovate”.
Il tasso di mortalità giornaliera in Brasile è diventato il più alto del mondo questa settimana, secondo un modello ampiamente usato, che ora prevede che i morti 125.000 all’inizio di agosto. Con il peggioramento della crisi sanitaria del paese, le polemiche turbinano Presidente Jair Bolsonaro, che continua a minimizzare il rischio del virus in quanto si concentra maggiormente sull’impatto finanziario, proprio come la sua controparte statunitense, il presidente Donald Trump, che ha vietato la maggior parte dei viaggi in Brasile ieri.

Hai chiesto. Abbiamo risposto

D: Cosa non sappiamo del coronavirus?

UNA: Dr. Megan Ranney, medico di emergenza e ricercatore medico presso la Brown University, ha trascorso la settimana scorsa a testimoniare davanti al Congresso su ciò che sappiamo – e ancora non sappiamo – sul coronavirus. Dopo aver spiegato la malattia ai legislatori, ha descritto la nostra comprensione di Covid-19 in un thread di Twitter che è diventato rapidamente virale. Cosa non sappiamo ancora: il vero tasso di mortalità, ciò che funziona per trattarlo, la durata dell’immunità e quando potremmo ottenere un vaccino efficace. Mentre queste sono lacune di conoscenza critica che gli scienziati stanno cercando di colmare, sappiamo (in modo cruciale) come ridurre la trasmissione e la morte: distanza sociale, test, isolamento e tracciamento dei contatti, dispositivi di protezione individuale adeguati. Dobbiamo continuare a fare queste cose per proteggere noi e le nostre comunità, afferma Ranney.
Invia le tue domande qui. Sei un operatore sanitario che combatte Covid-19? Inviaci un messaggio su WhatsApp sulle sfide che devi affrontare: +1 347-322-0415.

CHE COSA È IMPORTANTE OGGI

Il dibattito sulle maschere in America evidenzia una profonda polarizzazione politica

Il semplice atto di indossare una maschera per proteggere gli altri durante una pandemia è ora un punto di infiammabilità politico e culturale, che evidenzia la polarizzazione che colpisce ogni angolo della vita americana, Scrive Stephen Collinson.
L’uso del presidente Trump della sedia di bullismo per sfidare i consigli del proprio governo sulle copertine si è trasformato nell’ultimo attacco ideologicamente motivato della scienza e della civiltà dell’epoca. L’episodio si svolge in un momento particolarmente intenso del ciclo di distorsione e distrazione del presidente. Il suo ultimo obiettivo: Joe Biden, presunto rivale di Democratic 2020. Nella sua prima intervista di persona dall’inizio degli ordini casalinghi, Biden ha risposto a Trump per aver deriso la sua maschera, affermando che il presidente era un “idiota” il cui comportamento “macho” è costato la vita.

Quante persone hanno un coronavirus? A volte è solo una supposizione

Dozzine di test sono sul mercato, ma la loro affidabilità varia notevolmente. Test di reazione a catena della polimerasi (PCR), che sono alla ricerca di prove del coronavirus, sono generalmente accurati, ma non sempre.

Alcuni studi stanno iniziando a indicare che quando i pazienti sono gravemente malati, il virus si replica più in profondità nel sistema respiratorio, al di là dell’ambito dei tamponi utilizzati per la maggior parte dei test. E proprio come i falsi negativi causano mal di testa ai medici, possono anche indurre le persone a prendere decisioni sbagliate quando si tratta di revocare le restrizioni per rallentare la diffusione di Covid-19.

L’UE è ancora divisa sul sollievo dei coronavirus. Potrebbe farlo a pezzi

Una lotta per finanziare il rilancio dell’Unione Europea dopo la pandemia di tensioni tra i paesi ricchi e poveri. Questa divisione minaccia di ritardare il rimbalzo economico della regione e di liberare le forze politiche e finanziarie che potrebbero separare il blocco, Scrive Julia Horowitz.

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen svela oggi il suo piano per sollevare l’Europa da una recessione storica: un fondo di recupero del coronavirus da 750 miliardi di euro (826 miliardi di dollari). Tuttavia, le divisioni profonde tra gli Stati membri devono ancora essere colmate, il che aumenta il rischio che i necessari aiuti di emergenza vengano sospesi.

L’Australia ha fatto arrabbiare la Cina chiedendo una sonda anti-coronavirus. Ora Pechino sta reagendo

Non passò molto tempo dopo che le prime chiamate australiane per un’indagine internazionale sulle origini del virus prima che le voci di ritorsioni arrivassero dalla Cina. Ora Pechino sta prendendo di mira le sue esportazioni, e questo è un problema. Poiché l’Australia deve affrontare una prospettiva molto reale di recessione, le relazioni con la Cina – il suo principale partner commerciale di gran lunga – sono più importanti che mai, Scrive Ben Westcott.

Gli esperti sostengono che l’Australia è vista come un test: una democrazia liberale con stretti legami commerciali con il governo autoritario di Pechino può ancora mantenere una politica estera indipendente, che a volte sarà critica nei confronti del Partito comunista cinese?

In uno dei più grandi bordelli del mondo, si verifica una situazione disperata

“A causa di questa pandemia di coronavirus, ora siamo nei guai”, ha detto Nodi, 25 anni. “Non abbiamo un lavoro.” È una delle quasi 1.500 donne e ragazze e 500 bambini, avvolta in un acro di 12 acri complesso bordello di Daulatdia, Bangladesh, simile a una baraccopoli sovraffollata.

Il sito è stato bloccato da quando il Bangladesh ha emesso un ordine nazionale di soggiorno a fine marzo. Nessuno, inclusi i clienti, è autorizzato a entrare o uscire. Il governo, la polizia e le ONG locali forniscono soccorso alle donne, ma Nodi afferma che non stanno ricevendo abbastanza cibo. “Se continua così, i bambini moriranno di fame. Preghiamo che il virus scompaia.”

SUL NOSTRO RADAR

MIGLIORI CONSIGLI

Quando va bene stare con altre persone? E quanto è troppo vicino?

Le persone con coronavirus dovrebbero stare lontano dalle altre persone fino a quando non se ne vanno per almeno tre giorni senza febbre, i loro sintomi sono migliorati e fino a 10 giorni dopo aver notato i sintomi, negli Stati Uniti I centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno affermato in linee guida aggiornate. Le nuove raccomandazioni includono consigli sull’uso dei mezzi pubblici e del car sharing, poiché gli stati allentano le serrature. Ecco cosa devi sapere:
  • Evita di radunarti in gruppo ed evita gli spazi affollati quando possibile, specialmente nelle stazioni di trasporto pubblico e nelle fermate.
  • Prendi in considerazione l’idea di saltare una fila di posti tra te e gli altri ciclisti, se possibile.
  • Entra ed esci dagli autobus attraverso le porte posteriori se possibile.
  • Cerca le istruzioni per la distanza sociale o le guide fisiche offerte dalle autorità di trasporto pubblico (ad esempio, adesivi per il pavimento o cartelli che indicano dove stare o sedersi per stare ad almeno 6 piedi dagli altri).

IL PODCAST DI OGGI

“Ogni decisione all’improvviso sembra estenuante perché continuiamo a cercare le informazioni più pertinenti e non sono sempre presenti”. – Neuroscienziata Daphna Shohamy

Cosa dovrei mangiare per cena? Cosa dovrei guardare in TV? Sul podcast, il principale corrispondente medico della CNN, il dott. Sanjay Gupta, spiega perché anche le piccole decisioni sembrano più difficili del normale durante una pandemia. Ascolta ora.

source–>https://cnn.it/2M1Gth7

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *