Covid Gran Bretagna, due milioni di persone bloccate: chiusure mirate nel nord-est

Covid, l’incubo ritorna seconda ondata UK tenendo conto dell’aumento dei contagi con infezione locale tassi attualmente compresi tra 70 e 103 casi diagnosticati ogni 100.000 abitanti, nettamente superiori alla media nazionale. Sono tornate le chiusure localizzate per quasi 2 milioni di persone nel nord-est dell’Inghilterra. Il governo ha ufficializzato il ministro della Salute britannico, Matt Hancock, estendendo la repressione già reintrodotta nelle scorse settimane in città come Birmingham, Bolton o Leicester ai comuni di Newcastle e Sunderland, oltre che nelle regioni di Northumberland, North e South Tyneside . , Gateshead e la contea di Durham, dove sono previste, tra le altre cose, restrizioni più severe sui contatti sociali e sugli orari di apertura dei pub e dei luoghi pubblici dalla mezzanotte. È una “risposta immediata” a “preoccupazioni“.

Locatelli: “Vaccino a novembre? Attendiamo i risultati dei test “

Influenza, Pregliasco: “Colpirà tra i 6 e gli 8 milioni di italiani, ma la prevenzione Covid può limitarla”

L’influenza interesserà tra i 6 e gli 8 milioni di italiani quest’anno, ma le misure di prevenzione anti-Covid potrebbero limitarla. Lo ha sostenuto Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università degli Studi di Milano e direttore della sanità dell’Istituto Ortopedico Irccs Galeazzi, tra i relatori di un evento online di Assosalute sulla prossima influenza.

Trump, ex modella accusa il presidente Usa di molestie sessuali: “bacio disgustoso, non potevo liberarmi”

Blocco anche in Israele

Nelle ultime 24 ore, ci sono stati 4.537 nuovi casi in Israele, in lieve calo rispetto al picco di oltre 5.000 di ieri. I tamponi sono arrivati ​​ieri a 51.378: la percentuale di contagio è dell’8,8% I casi attivi sono 44.984 di cui 549 gravi e di questi 140 in ventilazione. Le vittime in totale sono 1.165. Intanto il governo ha approvato in via definitiva il blocco del Paese che entrerà in vigore da domani alle 14 e durerà almeno 3 settimane. Tuttavia, sono state introdotte una serie di eccezioni, in particolare per la partecipazione a cerimonie religiose, che ha sollevato molte perplessità nei media. Si parla anche di un possibile ampliamento del blocco che varrebbe anche per le scuole, ma per il momento non ci sono certezze. Israele è il primo paese al mondo a reintrodurre il blocco.

READ  Il Giappone annuncia i piani per il nuovo aereo da caccia stealth mentre gli Stati Uniti approvano la vendita di aerei F-35

Coronavirus: sette operatori sanitari di Lellis contagiati, link esterno e circoscritti

Ultimo aggiornamento: 14:58


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *