Cristiano Ronaldo ha proposto l’idea di una donazione in Portogallo, rivela Bernardo Silva

I giocatori hanno rinunciato alla metà dei loro bonus per qualificarsi per Euro 2020 e, secondo quanto riferito, hanno messo i soldi per aiutare le squadre laiche in tutto il paese ad evitare il fallimento durante la preclusione di Covid-19.

Parlando con B / R Football su Instagram dal vivo, il centrocampista Bernardo Silva ha rivelato che è stato Cristiano Ronaldo a sollecitare il resto della squadra tramite il gruppo WhatsApp a donare.

“È stato lui o due o tre giorni fa a darci l’idea di donare il nostro bonus”, ha detto Silva a B / R Football.

“Ci siamo qualificati per Euro 2020, che è ora nel 2021, e ci ha dato l’idea:” Ragazzi, diamo alcuni dei nostri bonus “, così hanno donato i giocatori della nostra squadra nazionale 50% del nostro bonus di qualifica “.

Ronaldo ha già dato 1 milione di euro ($ 1,1 milioni) per aiutare a combattere il coronavirus nel suo paese di origine, condividendo i soldi tra due ospedali a Lisbona e Porto.

Il denaro verrà utilizzato per finanziare due unità di terapia intensiva per l’Ospedale Santa Maria di Lisbona, che può ospitare fino a 20 pazienti alla volta e prende il nome da Ronaldo e dal suo agente Jorge Mendes.

A Porto, l’ospedale di Santo Antonio avrà un servizio di 15 letti di terapia intensiva, completamente attrezzati con ventilatori, monitor e altre attrezzature.

Il Portogallo ha più di 17.400 casi confermati di Covid-19 e ha registrato 567 decessi.

Ronaldo e i suoi compagni di squadra della Juventus, nonché l’allenatore della prima squadra Maurizio Sarri, hanno concordato il mese scorso di rinunciare a quattro mesi di retribuzione per aiutare il club a gestire l’impatto economico della pandemia di coronavirus.

READ  iPhone SE: Apple presenta l'iPhone con budget di seconda generazione

La Juventus ha dichiarato che l’accordo, pari ai pagamenti mensili per marzo, aprile, maggio e giugno, consentirebbe di risparmiare al club un totale di 90 milioni di euro ($ 100,5 milioni).

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_sport/~3/jUstC65pQvE/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *