L’immagine, rilasciata dal manager brasiliano Globo.com, ha fatto il giro del mondo. Stupore e tanta indignazione di fronte a tanta insensibilità.

Puoi vedere ombrelli aperti e lasciati a terra, così come scatole, in un supermercato.

Sono stati usati per coprire il corpo di Moisés Santos, un impiegato di vendita che ha subito un infarto durante il lavoro.

Prima dell’arrivo della polizia e dei servizi funebri, i responsabili del supermercato hanno deciso di coprire il corpo del dipendente per non essere costretti a chiudere il negozio e per impedire ad altri clienti di vederlo.

È successo a Recife, in Brasile, in un supermercato Carrefour. Alcuni clienti che hanno assistito alla scena hanno scattato foto che sono state pubblicate sui social media e sono diventate virali in pochissimo tempo.

I dirigenti di Carrefour Brasile hanno condannato l’incidente: “Ci scusiamo per il modo assolutamente inadeguato in cui è stata gestita una tragedia come la morte triste e improvvisa di uno dei nostri dipendenti, il signor Moisés Santos. Lasciare il negozio aperto invece di chiuderlo subito è stato un grosso errore. ”

(Unioneonline / L)

READ  "Con Trump troppo odio, usciremo dall'oscurità"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *