Donald Trump vuole lo sport, ma i governatori sono meno propensi a farlo

“Vogliamo recuperare i nostri sport, così importante”, ha detto Trump durante il suo briefing sul coronavirus martedì.

“Sono stanco di guardare le partite di baseball di 14 anni, ma non ho avuto troppo tempo a guardare. Forse direi che sto guardando un batterista e torno al lavoro.”

Trump ha nominato commissari di tutti i principali campionati sportivi statunitensi come parte di un nuovo comitato consultivo economico per riaprire il paese, così come i proprietari della NFL Jerry Jones e Robert Kraft, capo della WWE Vince, tra gli altri. McMahon e il vicepresidente della NASCAR Lesa Kennedy.

Ma con il numero di nuovi coronavirus infezioni continua ad aumentare ogni giorno negli Stati UnitiResta da vedere se Trump guarderà le partite di baseball dal vivo in qualsiasi momento.
Il famoso medico delle malattie infettive Anthony Fauci ha dichiarato gli Stati Uniti non ancora pronto per alleviare le restrizioni mirava a rallentare la diffusione del coronavirus.
E nel mezzo della pandemia, i governatori – chi riservare il potere di riaprire le attività statali – sono meno propensi a parlare sportivo potrebbe riprendere.
“Vengo da uno stato in cui lo sport è estremamente importante per le persone”, ha dichiarato il governatore dell’Illinois. J.B. Pritzker.

“Non permetteremo la riapertura degli sport, i principali campionati, a meno che non siano stabiliti tutti questi prerequisiti, perché non avrò decine di migliaia di persone che entrano in un’arena insieme e si danno Covid- 19. “

Le opinioni di Pritzker sulla ripresa degli sport sono state riprese dal governatore della California Gavin Newsom durante una conferenza stampa martedì.

“La prospettiva di raduni di massa è al massimo trascurabile fino a quando non avremo l’immunità collettiva e non avremo un vaccino”, ha detto Newsom.

READ  Il club cinese inizia a costruire il più grande stadio di calcio del mondo per $ 1,7 miliardi

“Quindi eventi su larga scala che riuniscono centinaia, migliaia, decine di migliaia di estranei attraverso tutte le differenze immaginabili, la salute e in altro modo, non sono in linea con le nostre attuali linee guida e aspettative attuali “.

“Servizio essenziale”

In Florida, gli sport professionistici erano considerati un “servizio essenziale” e quindi venivano dati il ​​via libera per riprendere.

WWE, ad esempio, ha ripreso le riprese lunedì producendo contenuti su uno scaffale chiuso nel loro centro di formazione di Orlando.

Nel frattempo, il Major League Baseball potrebbe vedere le partite trasferirsi in Florida come parte di un piano di emergenza per iniziare le partite.

“Apprezziamo il fatto che il governatore (Ron DeSantis) sia disposto a giocare in Florida come potenziale soluzione, ma siamo tutti d’accordo sul fatto che tali sforzi possono essere intrapresi solo in un modo che non metta in pericolo la salute pubblica , né la salute dei nostri giocatori e fan “, ha dichiarato il campionato in una dichiarazione alla CNN martedì.

Il governatore dell’Arizona Doug Ducey ha anche affermato di aver discusso con il commissario MLB Rob Manfred, aggiungendo che era “molto aperto” all’hosting di giochi quando lo stato era trovato in grado di farlo.

“Abbiamo le strutture che sono qui. Abbiamo lo spazio dell’hotel che è qui. Vogliamo assicurarci che le misure e i dati siano corretti prima di poter proseguire”, ha detto Ducey.

“Due parole che avrebbero fatto sapere al paese e allo stato dell’Arizona che le cose sarebbero tornate alla normalità sarebbero:” Gioca a palla “.”

Manfred ha dichiarato su FOX Business martedì che “non abbiamo un piano, abbiamo molte idee” su quando e dove il gioco potrebbe riprendere.

READ  DJ Jazzy Jeff ricorda la peggior malattia della sua vita

“L’unica decisione che abbiamo preso, l’unico vero piano che abbiamo, è che il baseball non tornerà fino a quando la situazione di salute pubblica non sarà migliorata al punto in cui ci sentiamo a nostro agio giocando in un modo sicuro per i nostri giocatori, dipendenti, fan e in un modo che non avrà un impatto negativo sulla situazione della salute pubblica “, ha detto.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_sport/~3/f9kP-XojCUI/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *