Drew Brees si scusa per i commenti “insensibili”

Le razze sono state ampiamente criticate da molti altri atleti, insieme alla star dell’NBA Lebron James e al compagno di squadra Michael Thomas.

Alla domanda per la sua opinione sui giocatori in ginocchio per protestare contro la brutalità della polizia dopo l’inizio della stagione NFL in autunno, Brees ha dichiarato che “non sarebbe mai stato d’accordo con nessuno che non rispettasse la bandiera” .

“Ed è tutto a posto con il nostro paese in questo momento? No, non lo è”, ha detto Brees nell’intervista. “Abbiamo ancora molta strada da fare. Ma penso che quello che stai facendo stando lì e mostrando rispetto per la bandiera con la mano sul cuore sia che mostri unità. Mostra che siamo tutti nella stessa barca, tutti possiamo fare di meglio e che siamo tutti parte della soluzione “.

Ma in una dichiarazione pubblicata sul suo Instagram conto, il 41enne Brees ha dichiarato che i suoi commenti sono “insensibili e hanno completamente perso il segno sulle questioni che affrontiamo in questo momento come paese”.

“Vorrei scusarmi con i miei amici, compagni di squadra, la città di New Orleans, la comunità nera, la comunità NFL e tutti quelli che ho ferito con i miei commenti ieri. Parlando con alcuni di voi mi spezzano il cuore sapere il dolore che ho causato. “

Vincitore del Super Bowl XLIV nel 2010, Brees ha affermato che il rispetto dell’inno nazionale americano non significa solo rispetto per i militari, ma anche per chiunque si sia sacrificato per questo Paese, compresi quelli del movimento per i diritti civili.

Tuttavia, dopo la protesta che circonda i suoi commenti, Brees ora riconosce che si assume “piena responsabilità e responsabilità”.

READ  Italia U21-Slovenia U21 2-1. Vittoria meritata per gli Azzurri. Finale caldo: 3 espulsi

“Mancavano la coscienza e qualsiasi tipo di compassione o empatia. Invece, queste parole sono diventate divisive e offensive e hanno indotto le persone a pensare che fossi in qualche modo un nemico. Questo non potrebbe essere più lontano dalla verità e non riflette fedelmente il mio cuore o il mio personaggio “, ha detto Brees.

Più presto

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGAMES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
FPSGames.IT