È morto Radomir Antic, l’unico uomo a governare Barcellona, ​​Real Madrid e Atletico Madrid

L’ex allenatore di alcune delle migliori squadre di calcio spagnole ha trascorso gran parte della sua carriera di allenatore nel paese, vincendo i titoli La Liga e Copa del Rey con l’Atletico nel 1996.

Oltre a rimanere nel Real Saragozza, Real Oviedo e Celta Vigo, Antic ha anche supportato la nazionale serba tra il 2008 e il 2010 prima di concludere la sua carriera in Cina.

La notizia della sua morte è stata confermata lunedì da alcuni dei suoi ex club.

“La famiglia Atlético de Madrid piange la morte di uno dei nostri leggendari istruttori, Radomir Antić. Vivrai per sempre nei nostri cuori. Riposa in pace”, si legge in un articolo del direttore di Atletico. Account Twitter.
Radomir Antic ha portato la Serbia ai Mondiali FIFA 2010 in Sudafrica.

Oltre ad essere un manager affermato, Antic è anche considerato una leggenda del club inglese di Luton Town.

Durante il suo periodo di quattro anni come giocatore, l’ex difensore della Jugoslavia ha segnato un gol in ritardo per salvare la sua squadra dalla retrocessione dell’élite nel 1983.

Il momento è ancora considerato uno dei momenti più emblematici della storia del club.

“Siamo sorpresi di apprendere della morte della leggenda della città Radomir Antic all’età di 71 anni”, leggi un articolo del funzionario di Luton Town. Account Twitter.

“Un vero cappellaio [Luton’s nickname] eroi, per la promozione e la prevenzione della retrocessione. I pensieri di tutti a Kenilworth Road sono con la famiglia e gli amici in questo momento terribilmente triste. Riposa in pace, Raddy. “

omaggio

Il Real Madrid ha anche reso omaggio al suo ex allenatore, dicendo che era “profondamente rattristato” dalla notizia. Antic aveva allenato Madrid tra marzo 1991 e gennaio 1992.

“Il Real Madrid desidera esprimere le sue sincere condoglianze alla sua famiglia e ai suoi amici. Queste condoglianze vanno anche a tutta la famiglia di Madrid e ai club che ha rappresentato durante la sua carriera sportiva come giocatore e allenatore”, spiegato a dichiarazione del club.

Nel 2003, Antic ha contribuito a stabilizzare il Barcellona durante una difficile patch e anche il club catalano ha inviato le sue condoglianze.

“La famiglia Barça piange la perdita di un uomo profondamente amato nel mondo del calcio. Riposa in pace”, leggi un tweet del club. conto ufficiale.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_football/~3/FcW76ua6mu0/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *