Facebook rimuove il post di Trump che afferma falsamente i bambini “quasi immuni” a Covid-19

Il post era un video di un’intervista che il presidente ha rilasciato a Fox News mercoledì mattina.

“Questo video include false affermazioni secondo cui un gruppo di persone è al sicuro da Covid-19, il che costituisce una violazione delle nostre politiche sulla dannosa disinformazione di Covid”, ha detto il portavoce di Facebook Andy Stone in una nota. comunicato stampa mercoledì sera.

Stone ha aggiunto che i commenti specifici contrari alle regole di Facebook sono state le false affermazioni di Trump secondo cui i bambini erano quasi immuni al virus.

La stessa clip sembra anche essere stata pubblicata su Twitter dalla campagna Trump, che è stata successivamente condivisa dall’account principale del presidente.

Courtney Parella, portavoce della campagna di Trump, ha dichiarato in risposta al ritiro di Facebook che il presidente “sta dichiarando che i bambini sono meno sensibili al coronavirus”

Ha accusato la Silicon Valley di essere di parte nei confronti del presidente e ha affermato che “le società di social media non sono l’arbitro della verità”.

Anche se questa non è la prima volta che Facebook rimuove il contenuto dalla pagina del presidente, è la prima volta che una rimozione è dovuta alle sue regole di disinformazione Covid-19, ha detto Facebook.

A giugno, Facebook ha rimosso gli annunci della campagna Trump per l’utilizzo di un simbolo nazista.
Il CEO di Facebook Mark Zuckerberg ha affrontato feroci critiche, anche da parte del suo staff, per non essere riuscito ad agire contro i messaggi infiammatori di Trump sulle proteste razziali che si svolgono negli Stati Uniti .

La CNN ha contattato Twitter e Fox News per un commento.

READ  Il Primo Ministro della Nuova Zelanda Jacinda Ardern, scosso dal terremoto nell'intervista televisiva

source–>https://www.cnn.com/2020/08/05/tech/trump-facebook-misinformation/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *