French Open ha criticato la riprogrammazione “egoista e arrogante” nel mezzo di un’epidemia di coronavirus

Il secondo grande slam della stagione del tennis è stato spostato martedì dalla data di inizio iniziale del 18 maggio per svolgersi tra il 20 settembre e il 4 ottobre.

Tuttavia, i giocatori e gli organizzatori del tour affermano che la decisione – presa dal presidente della federazione francese di tennis Bernard Giudicelli – è stata presa senza consultarli.

Vasek Pospisil, membro del Consiglio dei giocatori dell’ATP, ha detto al New York Times lascia che la decisione “letteralmente esca dal nulla” per il tour.

“È pazzesco”, ha detto il canadese. “Questi sono tempi davvero difficili, tempi senza precedenti, e va contro l’idea stessa che il tour funzioni insieme. Abbiamo un programma.

Vasek Pospisil celebra la sua vittoria contro Daniil Medvedev a Roterdam, nei Paesi Bassi, all'inizio di quest'anno.

“Abbiamo discussioni e negoziazioni tra i tornei del Grande Slam e l’ATP. Stiamo ancora cercando di farlo funzionare per tutti e loro non hanno consultato l’ATP, i giocatori o gli altri tornei “.

“È solo una mossa egoista. Fondamentalmente stanno giocando un gioco di potere in questo momento, ed è piuttosto arrogante.”

La CNN ha contattato gli organizzatori degli Open di Francia per ottenere una risposta alle osservazioni di Pospisil, ma non sono stati immediatamente disponibili per commentare.

La nuova data di inizio per Roland Garros cade solo sei giorni dopo la fine degli US Open, di solito l’ultimo grande slam della stagione.

Ciò darebbe ai giocatori pochissimo tempo per adattarsi tra i campi duri degli US Open e i campi in terra battuta degli Open di Francia, affrontando al contempo la Laver Cup di Roger Federer e un evento WTA Tour. a Wuhan, in Cina.

READ  Coronavirus e Maturità 2021: solo membri interni in commissione

“Mi scusi ???” Naomi Osaka, doppio campione del Grand Slam, ha scritto su Twitter dopo l’annuncio degli Open di Francia.

I tour ATP e WTA sono già stati temporaneamente sospesi quando il mondo sta lottando per controllare la diffusione di COVID-19.

L'Open de France 2021 sarà il primo a presentare un tetto retrattile su Philippe Chatrier.

Tuttavia, Giudicelli ha dichiarato martedì in una conferenza stampa che era impensabile che il maggiore in argilla fosse completamente cancellato.

“Ciò che era importante per noi era che il torneo continuasse”, ha detto ai giornalisti. “Non avremmo accettato che il tennis sull’argilla fosse rimosso dal calendario internazionale”.

Lo spagnolo Rafael Nadal e l’australiano Ashleigh Barty sono i rispettivi campioni in carica dell’Open de France nei singoli maschili e femminili.

Gli organizzatori hanno confermato che tutti i biglietti già acquistati possono essere rimborsati o scambiati per adattarsi alle nuove date.

L’Open 2021 francese sarà la prima volta che il nuovo tetto retrattile sarà utilizzato sul sito principale di Philippe Chatrier, sebbene la costruzione sia stata temporaneamente interrotta a causa delle restrizioni imposte dal governo francese nel mezzo della pandemia di COVID- 19.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_tennis/~3/NsLMwtzJeoM/index.html

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGames.IT