Gattino nato con due facce: incontra Biscuits and Gravy

Saluta Biscuits and Gravy, il gattino bifronte.

L’adorabile gattino è nato mercoledì con due nasi, quattro occhi e due piccole bocche. La mamma gatta, Keenly, ei suoi cinque fratelli sono tutti sani.

“Mia moglie è andata a guardarli e ne ha trovati cinque normali e uno con due facce”, ha detto il proprietario BJ King alla CNN. “Siamo rimasti piuttosto scioccati. Era così strano che non ci abbiamo nemmeno pensato fino a quel giorno in cui ci siamo resi conto che in realtà era piuttosto raro.”

Biscotti e salsa con uno dei suoi fratelli.

I gatti a due facce sono noti come gatti “Giano”, dal nome del dio romano Giano, che aveva due facce: una che guardava al passato e l’altra al futuro.

Sebbene questi rari gattini di solito non sopravvivano più di un giorno, un gatto a due facce di nome Frank e Louie ha sfidato le probabilità e ha vissuto per 15 anni, anche apparendo nel Guinness dei primati libro nel 2006.

Per aumentare le possibilità di sopravvivenza per Biscotti e Sugo, la famiglia King deve assumere gran parte delle funzioni materne di Keenly. Ciò include l’alimentazione regolare e il mantenimento in caldo.

“È come avere un neonato” disse King. “Abbiamo impostato la sveglia ogni due ore per dargli da mangiare durante la notte e dargli da mangiare ogni due ore, 24 ore al giorno. Stiamo molto attenti a tenerlo sempre caldo e si rannicchierà nella maglietta di mia moglie per gran parte della giornata. “

Biscuits and Gravy ha solo un tronco cerebrale, ma può mangiare, succhiare e miagolare usando le sue due bocche. Per ora, il piccolo sta andando molto bene, secondo il veterinario di famiglia.

READ  Cameron Diaz dice a Gwyneth Paltrow perché ha smesso di recitare

Mentre King ha dichiarato di aver deciso di donare il resto della cucciolata, Biscuits and Gravy fa ufficialmente parte della loro famiglia.

source–>https://www.cnn.com/2020/05/23/us/two-faced-kitten-oregon-trnd/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *