Gli operatori sanitari bosniaci inviano i pasti negli ospedali più colpiti di New York

“Abbiamo appena avuto questa sensazione di impotenza e volevamo fare qualcosa per loro”, ha detto alla CNN Lisa MacGregor, un’infermiera di Brigham. “Con il Attacco terroristico della maratona di Boston, la gente ci ha inviato carte e cibo. Ricordo solo quanto eravamo stressati e quanto significasse per noi. “

Alcuni colleghi di MacGregor hanno completato la residenza in questi ospedali. Per loro, l’atto amabile era personale. Per tutti al Brigham and Women’s Hospital, è stata una manifestazione di solidarietà.

“Vediamo cosa fanno lì e li guardiamo”, ha detto MacGregor delle squadre sanitarie di New York. “E siamo con loro.”

Tutto è iniziato con un testo di gruppo

L’idea di inviare del cibo è nata mentre gli operatori sanitari di Brigham stavano ascoltando un briefing del governatore di New York Andrew Cuomo e scrivendo loro messaggi.

“Ricordo di essermi molto emozionato. Stava parlando di come gli operatori sanitari iniziano la loro mattina, baciano i loro cari e fanno quei lunghi turni, sperando che non si ammalino o sperando di non portarli a casa. ai loro cari “, ha detto MacGregor. “Ed è stato molto simile a quello che stiamo già facendo a Boston, ma non fino a questo punto.”

A partire dal 7 aprile, il Massachusetts ha avuto più di 18.000 casi di coronavirus in tutto lo stato e oltre 500 morti per malattia.

New York ha registrato oltre 170.000 casi e oltre 7000 decessi.

Il personale di emergenza di Brigham and Women s includeva una nota di sostegno con la loro donazione di cibo agli ospedali di New York.

MacGregor ha iniziato un thread che includeva la maggior parte dei dipartimenti di Brigham chiedendo alle persone di partecipare.

“L’ho inviato alle infermiere, ai nostri specialisti aziendali e ai nostri assistenti tecnici.”

Nelle prime due ore, aveva raccolto oltre $ 500.

READ  Gruppo di casi di coronavirus della California rintracciati per tossire il paziente alla festa di compleanno

“E poi uno dei miei vicedirettori mi ha inviato un’e-mail su Off Their Plate. Forniscono pasti confezionati singolarmente, il che è ovviamente una buona cosa, rispetto alla condivisione di una scatola di pizza nel mezzo di una pandemia. “

I dipendenti dell'ospedale Elmhurst ricevono la consegna dei pasti dai loro piatti.

“Off loro placca” proprio quello che il medico ha ordinato

Fuori dal loro piatto fu lanciato da Natalie Guo dopo che la sua rotazione dalla scuola medica di Boston fu sospesa a causa di un coronavirus il 13 marzo.

“Il giorno dopo, ho visto i titoli di circa 5-7 milioni di lavoratori di un ristorante licenziato. E pensavo solo che le persone sarebbero state indifese in quel periodo”, ha detto Guo alla CNN.

Quindi ha messo in atto un piano, iniziando con la raccolta di fondi.

Ricevono i ristoranti partner dell’organizzazione 100% dei fondi donati aiutare a preparare i pasti per gli operatori sanitari di prima linea e pagare gli stipendi ai lavoratori della ristorazione.

“Sempre più spesso, le caffetterie ospedaliere stanno chiudendo, o non servono cibi caldi. Hanno solo deli e panini da pagare. Oppure (gli operatori sanitari) mangiano solo dai distributori automatici. E non è così che dovrebbe essere “, ha detto Guo.

Off Their Plate ora ha servito più di 60 squadre ospedaliere in tutto il paese. E Guo dice che questi pasti sono speciali.

Il Golden Diner, partner del ristorante Off Their Plate di New York, prepara i pasti per l'ospedale Elmhurst.

“Quando gli operatori sanitari lo vedono, ne sono davvero entusiasti e sentono che la loro comunità li ringrazia e li aiuta a superarlo”, ha detto.

Grazie al sito Off Off Plate, le persone possono acquistare i pasti preparati nei ristoranti locali e farli consegnare agli ospedali di San Francisco, Boston, Pittsburgh, Los Angeles e, naturalmente, New York – dove i lavoratori del i professionisti della salute hanno goduto di un meritato momento d’amore dai loro colleghi a Boston.

READ  I jet setter si voltarono dopo l'atterraggio nel sud della Francia

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/cnn_latest/~3/9YLgrFfs2HM/index.html

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGames.IT