I migliori modelli ricordano gli spettacoli di Halston a piedi

Scritto da Emily Dixon, CNN

Guarda “Halston” della CNN Films domenica 25 agosto alle 21:00 ET / PT.

Cammina su una pista per Halston, il marchio archetipo degli anni ’70 creato da Roy Halston Frowick, deve aver provato un senso di libertà in un settore che non era sempre gentile con i modelli. E le donne che lo hanno fatto – modelli famosi come Alva Chinn, Pat Cleveland e Karen Bjornson – erano più vicini della maggior parte dei designer.
Il “Halstonettes“erano a seleziona un gruppo di modelli visti spesso a fianco di Halston. Viaggiarono con lui, frequentarono le gala con lui e ispirarono le sue creazioni. Sebbene Halston sia spesso rappresentato con celebrità come Liza Minnelli, Anjelica Huston e Bianca Jagger, sono le Halstonette che lo accompagnano più spesso, spesso in abiti coordinati li aveva personalizzati per loro.

In un nuovo documentario sulla vita del designer, “Halston”, Chinn, Cleveland e Bjornson sono tra quelli a condividere i loro ricordi di a un uomo che ha definito un’era e difeso la diversità in pista quando pochi altri lo hanno fatto.

Per Alva Chinn, che ha spianato la strada a modelli afro-americani, l’abbigliamento Halston rappresentava “eleganza e semplicità,“ha detto nel documentario. Hanno offerto a chi lo indossa” una sensazione di potere senza essere maschio e onorare il corpo che hai “, ha detto Chinn, aggiungendo,” Fondamentalmente, di solito eri nudo sotto “.

La modella rivela ciò che Halston avrebbe sussurrato prima degli spettacoli

“Eri libera nei tuoi vestiti”, ricorda Karen Bjornson, mentre Nancy North, anch’essa Halstonette, racconta nel film: “I suoi vestiti mi stanno bene, ‘Ecco, questa è la moda che vorrei indossare.’ Nessuna cerniera, entra e esci, sopra la testa. “All’inizio di quest’anno, il Nord rivelato al New York Times che il termine “Halstonettes” è iniziato come un’osservazione derisoria da un altro modello, ma alla fine è stato notato.)

Nel frattempo, Pat Cleveland, un altro modello afro-americano pioniere, racconta l’esperienza di uno spettacolo di Halston. “Tutte le signore della società erano lì”, ha detto nel documentario. “Le signore di Vogue erano sedute in prima fila.” Oh mio Dio, è tutto, stiamo facendo questo spettacolo. “”

READ  Coronavirus Illinois: il dipartimento sanitario della contea di Kane chiude gli alimenti di St. Charles 'Smithfield a causa delle preoccupazioni di COVID-19

“E ha allineato le ragazze – eravamo tutti perfettamente vestiti – e avrebbe visto la prima ragazza e gli sussurrò qualcosa all’orecchio. E disse: ‘Ora non dimenticare, sei il migliore. “

Lo stato dei tre modelli come Halstonettes pesa ancora oggi nel settore della moda: a febbraio, chiusura La sfilata di Naeem Khan nell’autunno 2019 alla settimana della moda di New York, vestita con abiti argento scintillanti che avrebbero potuto uscire dagli anni 70. Tuttavia, per i modelli che li indossavano, gli abiti di Halston si distinguevano per il modo in cui li ha fatti sentire.

“Ha rimosso la gabbia”, ha detto Cleveland, “e ha fatto sembrare che tu non avessi davvero bisogno della struttura tanto quanto avevi bisogno della donna.”

Guarda il video sopra per ulteriori ricordi dei modelli che lavorano con Halston.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/cnn_latest/~3/398EDJN6ZRI/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *