I politici britannici hanno pagato $ 12.450 in spese aggiuntive per i compiti
Tutti i 650 legislatori eletti avranno accesso ai fondi, l’Autorità parlamentare indipendente indipendente (IPSA), che regola la spesa, come indicato in nuovo orientamento.

Il documento, datato 26 marzo, indica che i £ 10.000 sono disponibili per aiutare a “sostenere la creazione di compiti a casa”, incluso l’acquisto di attrezzature come laptop e stampanti.

I deputati possono anche richiedere i costi di elettricità e riscaldamento, nonché le bollette telefoniche.

Il limite mensile della carta di credito per i membri del Parlamento è aumentato da £ 4.000 ($ 4.980) a £ 10.000 ($ 12.450) e il limite di acquisto per una singola transazione è aumentato da £ 2.000 ($ 2.490) a £ 5.000 (6.220 $).

La dashboard del coronavirus nel Regno Unito & # 39; s & # 39; può sottostimare significativamente i decessi

Ai deputati verrà inoltre sospeso il consueto termine di 90 giorni per le richieste di rimborso e potranno presentarli senza ricevuta.

“Se non si dispone di una ricevuta o fattura a causa del coronavirus e non si può attendere il rimborso, è possibile inviare il reclamo. Si prega di includere una spiegazione del perché le prove non sono disponibili e pagheremo il reclamo, chiedendoti di presentare le prove in seguito “, afferma la guida.

Il Regno Unito, che fino ad oggi è uno dei paesi più colpiti con oltre 7000 decessi, è presente bloccare dal 24 marzo.
Milioni di lavoratori, compresi i politici, sono stati informati lavorare da casa e molti altri che hanno perso il proprio reddito.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_europe/~3/nnwIm6qFPTY/index.html

READ  Gli studenti di New York citano 3 università dopo l'arresto del coronavirus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *