Il campionato di calcio spagnolo ritarda i test Covid-19 per i giocatori

In una lettera inviata ai club, la lega ha detto che non avrebbe iniziato a testare giocatori, allenatori e personale medico per Covid-19 fino a quando il governo spagnolo non avesse approvato un protocollo per attuare tali misure.
La lega ha deciso di sospendere i test professionali giocatori perché “la ripresa delle sessioni di allenamento sarà ritardata”.

“Se consideriamo che avremo il protocollo nei prossimi giorni, forse la prossima settimana – beh, dal 28 aprile all’11 maggio, 12, 13 o 14 – per ricominciare l’allenamento, sono molti i giorni per i giocatori” aspettare fino a dopo le prove “, ha dichiarato il presidente della Liga Javier Tebas venerdì in una conferenza stampa.

I giocatori di Eibar SAD e Real Sociedad si sono messi in fila in uno stadio vuoto il 10 marzo dopo che i tifosi non sono stati in grado di partecipare a causa della pandemia di coronavirus.

Tutto il calcio in Spagna è stato rinviato a tempo indeterminato a seguito dell’introduzione dello stato di emergenza in Spagna il 14 marzo.

Alcuni media spagnoli hanno riferito che la Liga aveva sperato di iniziare a testare i giocatori per Covid-19 già dalla prossima settimana, inizialmente per riprendere l’allenamento.

Ma l’annuncio della Liga di ritardare i test arriva ore dopo che la Federcalcio spagnola (AFE) ha dichiarato di aver inviato altre due lettere al governo “esprimendo nuovamente preoccupazione” tra la prima e la seconda squadra. seconda divisione relativa ai test Covid-19 e ripresa della formazione.

L’associazione ha detto che i giocatori credono che queste decisioni dovrebbero essere prese dal governo piuttosto che dalla lega, e ha aggiunto che i giocatori “ritengono che ci siano altri gruppi che necessitano di ulteriori test in questo momento”. , nonché l’accesso alle forniture sanitarie “.

Jordi Figueras, difensore di Racing Santander nella seconda divisione spagnola, ha dichiarato alla CNN che la decisione è stata quella giusta.

READ  La musica ci metterà sempre insieme, anche se gli spettacoli non possono

Racing Santander ha rilasciato una dichiarazione giovedì scorso affermando che la loro priorità era terminare la stagione 2022/21, ma che i test dovrebbero essere disponibili per gli operatori sanitari in prima linea prima dei giocatori.

Jordi Figueras compete con l'attaccante del Barcellona Pedro giocando per il Real Betis.

Pur ammettendo che il calcio è importante e che i giocatori vogliono riprendere gli allenamenti, Figueras ritiene che “il calcio non sia la prima priorità”.

“La priorità è il benessere e la salute nel mondo e in particolare la salute degli operatori sanitari, della polizia, del personale del supermercato – coloro che lavorano ogni giorno per fornirci cibo – farmacisti, conducenti , quelli che rischiano la vita per salvare la nostra, sono quelli che dovrebbero essere testati per primi “, ha detto il 32enne.

“Senza sapere quando riprenderà esattamente l’allenamento, non ha senso sottoporsi a un rapido test.”

Lo stato di emergenza della Spagna si concluderà il 9 maggio, dopo quasi due mesi. Ma i funzionari del governo hanno affermato che la riapertura del Paese sarà un processo graduale e graduale, nel tentativo di evitare una seconda ondata di infezioni.

Il Ministro della Sanità spagnolo Salvador Illa ha dichiarato venerdì in una conferenza stampa televisiva nazionale: “Vorrei sottolineare il senso di responsabilità di molti professionisti dello sport, che hanno indicato che la PCR (test di screening dei virus) ) devono essere eseguiti secondo criteri medici e nell’ordine stabilito dalle autorità sanitarie. “

La Spagna ha il secondo numero più alto di casi Covid-19 al mondo, con 223.759 casi e 22.902 morti di domenica, secondo alla Johns Hopkins University.

Le regioni più colpite della Spagna furono la regione che circonda la capitale, Madrid, e la regione intorno a Barcellona, ​​la seconda città più grande del paese.

READ  Trump non sta uccidendo il mercato toro. Ecco perché

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_sport/~3/ONaPtOm_4Lo/index.html

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGAMES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
FPSGames.IT