Il club più antico della Bundesliga, Werder, è a rischio retrocessione

Il nazionale olandese Wout Weghorst ha tagliato il goal vincente a otto minuti di distanza per portare la sua squadra al sesto posto e qualificarsi per l’Europa League, il suo 12 ° della stagione.

Al contrario, Florian Kohfeldt è in seconda posizione dal basso, sei punti dalla sicurezza automatica e tre derive dalle qualificazioni retrocessione, con solo quattro partite da giocare.

Dalla creazione della Bundesliga nel 1963, Werder è stato nell’élite tedesca per 55 anni, retrocesso solo nel 1980 prima di rimbalzare immediatamente nella stagione successiva.

Ma i doppi vincitori della stagione 2003/04 hanno avuto difficoltà negli ultimi anni e il modulo è stato male dal riavvio della campagna in corso, perdendo due partite consecutive in casa.

Una visita a Paderborn il prossimo fine settimana e uno scontro con i rivali della retrocessione Mainz potrebbero rivelarsi cruciali, ma il Werder dovrà anche affrontare il Bayern Monaco in due settimane in una partita che potrebbe vedere il Bayern siglare un’ottava corona Gioco della Bundesliga.

“Le ultime due sconfitte in casa sono state molto deludenti. Dobbiamo vincere la prossima settimana. Combatteremo fino alla fine”, ha detto il capitano Werder Niklas Moisander sui social media del club.

Prima del calcio d’inizio, le due squadre si sono radunate attorno al cerchio centrale allo stadio Weser prima di cadere in ginocchio, ripetendo un gesto dei giocatori del Borussia Dortmund e dell’Hertha Berlin sabato.

Un pareggio per 1-1 per l’Union Berlin contro lo Schalke in seguito ha fatto ben poco per aiutare la causa di Werder.

READ  Alex Zanardi in coma dopo un terribile incidente in bici a mano in Italia

L’Unione era un grande favorito a retrocedere prima dell’inizio della stagione, ma ha segnato sette punti di vantaggio su Werder con un prezioso pareggio nella capitale.

Lo Schalke, con solo un punto su 15 da quando ha ripreso l’azione in Bundesliga, si è ritrovato alla prima apertura di Robert Andrich all’11 ° minuto, ma almeno ha recuperato un punto grazie a uno strike del 28 ° minuto di Jonjoe Kenny, che è in prestito dalla squadra inglese della Premier League Everton.

Facendo eco alle procedure pre-partita della partita precedente, le due squadre si sono anche inginocchiate in un gesto contro il razzismo del giocatore della NFL Colin Kaepernick nel 2016.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGAMES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
FPSGames.IT