Il combattente UFC Anthony Smith afferma che i denti caddero in una brutale lotta

Nel mezzo della pandemia di coronavirus in corso, il Ultimate Fighting Championship ha tenuto mercoledì il suo secondo di tre eventi senza spettatori, questo a Jacksonville, in Florida.

I contendenti veterani Glover Teixeira e Anthony Smith si sono scontrati nell’evento principale, il combattente brasiliano dominante e alla fine hanno vinto nel quinto round tramite TKO.

Nel penultimo round, Teixeira aveva colpito Smith. A un certo punto, Smith ha passato i denti all’arbitro Jason Herzog, che l’arbitro ha messo in tasca. Dopo il round, Smith ha detto dietro l’angolo che i suoi denti stavano cadendo. La lotta sarebbe continuata prima che Teixeira vincesse alle 1:04 del turno successivo.

“Non pensavo che il suo angolo lo avrebbe lasciato fuori”, ha detto White alla conferenza stampa post-combattimento. “Ma è tra loro e il loro angolo. E poi l’arbitro avrebbe potuto fermarlo anche al quarto. Noi, seduti fuori, era un po ‘difficile da guardare.”

Smith soffriva di “un naso rotto, un osso orbitale rotto, due denti mancanti e un taglio sotto l’occhio destro. Un dente davanti e uno dietro, i suoi veri denti”, secondo ESPN.

La CNN ha contattato l’allenatore di Smith Marc Montoya, ma non aveva ricevuto risposta al momento della pubblicazione.

Smith è colpito da Glover Teixeira nella loro lotta leggera dei pesi massimi.

“Non è solo un pazzo”

White è pienamente consapevole della maggiore attenzione che viene data all’UFC.

Di recente ha dichiarato alla CNN Sport della sua sede di Las Vegas che “tutti sono motivati ​​a cercare di capire questa cosa e riportare lo sport”.

“Non è solo un pazzo, è un piano ben congegnato”, ha continuato. “Abbiamo avuto persone molto, molto intelligenti, medici e persone che sono state coinvolte nell’UFC per molto tempo lavorando costantemente su questa cosa da quando è iniziata. Pensiamo di avere questa cosa in un posto dove può essere il più sicuro possibile. “

Per quanto riguarda la lotta di mercoledì, a Smith non importava di non essere stato arrestato.

READ  Folle, sì folle, torna e guarda il Super Rugby in Nuova Zelanda `` senza coronavirus ''

“Sono bravo con le decisioni dell’arbitro e il mio angolo”, ha detto Smith a ESPN. “Quando l’arbitro ha indicato chiaramente che aveva bisogno di vedere qualcosa o che stava per fermarlo, ho fatto quello che dovevo fare per rimanere in combattimento. Esco dalla battaglia con il mio scudo o Ne esco. È la mia regola. Periodo. “

Smith prende a pugni Teixeira durante la notte di combattimento UFC alla VyStar Veterans Memorial Arena il 13 maggio.

Il terzo evento UFC in otto giorni si svolge sabato.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGAMES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
FPSGames.IT