Il consulente economico della Casa Bianca afferma che la disoccupazione colpirà “a nord del 20%” a maggio
Cummings fuori dalla sua casa di Londra sabato.

L’inghiottente saga di Downing Street domina le prime pagine dei giornali nel Regno Unito, mentre la rabbia cresce quando si dice che l’assistente principale di Boris Johnson abbia ignorato le regole di blocco per fare diversi viaggi attraverso l’Inghilterra.

Il governo ha trascorso sabato raccontando la prima serie di storie su Dominic Cummings, dopo che si è scoperto che andava da Londra a Durham mentre sua moglie era malata di sintomi di Covid-19.

I ministri hanno riferito che Cummings, che viene spesso descritto come la mente della campagna Brexit e del primo ministro Boris Johnson, era semplicemente andato a casa dei suoi genitori per l’assistenza ai figli – nonostante il viaggio sia chiaramente contrario al consiglio che le persone non viaggiano per vedere i membri della famiglia e isolarsi nello stesso posto se presentano sintomi.

Ma gran parte di questa difesa sembrava essere basata sull’idea che Cummings avesse compiuto un solo viaggio. L’osservatore e il Daily Mirror hanno riferito sabato sera, tuttavia, che i testimoni hanno visto Cummings vicino a Durham diverse volte in aprile dopo essersi ripreso dai suoi sintomi di Covid-19.

I due giornali, che hanno lavorato insieme sulla trama, hanno condotto le loro edizioni domenicali con le nuove affermazioni e hanno invitato Johnson a licenziare Cummings.

Downing Street ha dichiarato in una risposta infuocata alle ultime storie che “non ci farà perdere tempo a rispondere a un’inondazione di false accuse su Mr. Cummings nei giornali sul campo” – un notevole attacco a due giornali nazionali che suggerisce che non si tirano indietro per difendere gli aiuti.

Ma gli chiede di dimettersi solo più forte domenica, quando i parlamentari conservatori hanno iniziato a rompere la linea del partito e chiamare Cummings. La spina dorsale influente Steve Baker ha affermato che è “intollerabile” per il governo Johnson rinunciare a così tanto capitale politico per salvare il lavoro di Cummings.

Simon Hoare ha aggiunto su Twitter: “Il blocco ha avuto le sue sfide per tutti. È il suo pilota “Non mi interessa; sono più intelligente di te”, il tuo tono che fa impazzire la gente. Fa male al PM / Govt ora e non mi piace. “

Il messaggio anti-istituzione di Cummings, il comportamento brutale e la reputazione spietata lo hanno reso al massimo una figura controversa.

Ma era il modo in cui il governo lo difendeva – e la possibilità che avrebbero seriamente minato i propri blocchi per salvare il suo lavoro – che fece arrabbiare i critici.

“Ciò che mi preoccupa di più è che alcuni dei principali funzionari del governo hanno trascorso il fine settimana minando le leggi e i messaggi di salute pubblica volti a proteggere il pubblico nella pandemia. amico. Questo è ciò che conta “, ha detto il giudice ombra del lavoro. Il segretario David Lammy ha detto domenica.

E il governo sente il calore dei giornali tradizionalmente comprensivi di Boris Johnson.

Il Telegraph, che annovera il Primo Ministro tra i suoi ex cronisti, ha evocato le seconde richieste – che sono state rivelate giusto in tempo sabato sera per suscitare una nuova ondata di domande domenica.

Il Mail on Sunday ha dedicato diverse copertine allo scandalo, mentre il Sunday Times ha guidato la difesa di Johnson del suo assistente, ma ha osservato che “gli elettori chiedono che Cummings si dimetta” nel suo sottostante.

Johnson è rimasto personalmente in silenzio durante il fine settimana, senza rilasciare interviste e non fare dichiarazioni pubbliche su Cummings. Ma è sempre più evidente che questa disputa politica è diventata un momento determinante nella risposta del Regno Unito ai coronavirus.

source–>https://edition.cnn.com/world/live-news/coronavirus-pandemic-05-24-20-intl/h_e1f6684af7eb1b5b2657315ebeb66b63

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *