Il coronavirus non è la principale causa di morte negli Stati Uniti, afferma CDC

“Non ci sono dati a supporto di questa teoria”, ha dichiarato Jeff Lancashire, portavoce del National Center for Health Statistics, venerdì.

Le false accuse secondo cui il coronavirus è diventato la principale causa di morte negli Stati Uniti hanno turbinato Gli Stati Uniti guidano il mondo nei casi di coronavirus. Queste affermazioni sono state fatte da alcuni esperti confrontando il numero di persone che muoiono ogni giorno di coronavirus con il stima il numero di persone che potrebbero morire ogni giorno in media per ogni principale causa di morte, utilizzando i dati del CDC.

In altre parole, le accuse riguardano il confronto tra i decessi riportati da Covid-19 e i decessi stimati per le principali cause di morte, tra cui malattie cardiache e cancro.

“Abbiamo dati limitati sui decessi per causa nel 2021 e nessun dato ufficiale definitivo per il 2019, ma lo sappiamo esaminando i totali definitivi dei decessi nel 2018 per le due principali cause di morte negli Stati Uniti, le malattie cardiache e il cancro laggiù. Non è possibile in questa fase, COVID-19 è vicino a questi totali “, ha detto Lancashire nell’e-mail.

Ha osservato che tra gennaio e aprile 2018, oltre 234.000 persone negli Stati Uniti sono morte per malattie cardiache e quasi 199.000 sono morte per cancro.

Ad oggi, durante la pandemia di coronavirus, ci sono stati circa 16.700 decessi per Covid-19 negli Stati Uniti, secondo gli ultimi dati della Johns Hopkins University.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/cnn_latest/~3/cKdrdhOljpw/index.html

READ  Megan Rapinoe e Alex Morgan affermano che continueranno a combattere

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGames.IT