Il Dipartimento di Giustizia sostiene la chiesa del Mississippi che continua a ospitare servizi drive-in
Il dipartimento documenti giudiziari archiviati a sostegno della Temple Baptist Church di Greenville, nel Mississippi, che ha presentato una denuncia di discriminazione a causa delle restrizioni che si applicano alle chiese ma non ad aziende come i ristoranti della città.

La questione riguarda le restrizioni che, secondo la chiesa, vietano lo svolgimento dei suoi servizi, durante i quali un pastore trasmette attraverso una radio FM a bassa potenza dall’interno di una chiesa vuota ai membri della congregazione seduti nella loro macchina nel parcheggio. Secondo gli avvocati della chiesa, le stesse regole non si applicano ai ristoranti con servizio di guida in città.

La scorsa settimana, un giudice federale del Kentucky ha annullato le restrizioni alle chiese di Louisville, consentendo le funzioni religiose in auto per Pasqua.

Barr, che la scorsa settimana, in un’intervista a Fox News, ha definito gli attuali ordini di soggiorno a casa “draconiana“Martedì ha rilasciato una dichiarazione con un tono diverso, esprimendo il sostegno alle linee guida federali che hanno incoraggiato le città e gli stati a contribuire a controllare la diffusione del virus chiudendo le imprese e mantenendo i residenti a casa.
Le forze dell'ordine affrontano anni di attacchi di truffa al coronavirus

“La stretta osservanza di queste linee guida è il modo migliore per porre rapidamente fine ai profondi disordini di Covid-19 nella nostra vita nazionale e riprendere la normale vita economica nel nostro paese”, ha affermato Barr. “I cittadini che cercano di fare altrimenti non corrono semplicemente dei rischi in relazione a se stessi, ma espongono gli altri al pericolo”.

Allo stesso tempo, Barr ha affermato che il dipartimento ha interesse a proteggere la libertà di religione e ad assicurare che le istituzioni religiose non siano soggette ad accuse speciali nelle restrizioni.

READ  Gli X Games annullano l'evento di luglio mentre l'UFC prevede 3 combattimenti per maggio

“La città sembra quindi aver distinto le chiese come l’unico servizio essenziale (come designato dallo stato del Mississippi) che potrebbe non funzionare nonostante il rispetto di tutte le raccomandazioni del CDC e statali in materia di distanza sociale”, disse Barr.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_us/~3/-k39XjGhJw8/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *