Il Giappone ha identificato più casi di coronavirus venerdì rispetto a qualsiasi altro giorno dall’inizio della pandemia

Le persone in molte parti degli Stati Uniti si stanno muovendo tanto quanto prima dell’inizio della pandemia, ha detto venerdì uno dei principali meteorologi.

Non va bene, ha affermato il dottor Christopher Murray, direttore dell’Institute for Health Metrics and Evaluation dell’Università di Washington, che pubblica regolarmente previsioni per la pandemia di coronavirus.

Un maggiore movimento prevede un’ulteriore diffusione del virus.

“Se guardi i dati sulla mobilità raccolti dai cellulari in molte parti del paese, siamo quasi tornati ai livelli di mobilità pre-Covid, quindi non siamo così attenti come le altre persone in altri paesi “, ha detto Murray alla CNN venerdì.

Murray ha affermato che quando i casi iniziano a diminuire, le persone tendono a iniziare a interagire di più, determinando il fenomeno dall’alto verso il basso che molti stati hanno sperimentato con i casi di Covid-19.

“Quando le cose vanno male nella tua comunità, è allora che le persone iniziano a preoccuparsi davvero”, ha detto Murray. “Questo livello di cautela sta entrando. Questo rallenta la trasmissione. “

Ci sono altre cose che le persone possono fare per rallentare la pandemia oltre a restare ferme, ha detto Murray.

“Il nostro punto di vista su questo è che dovrebbe esserci un mandato universale per la maschera negli Stati Uniti, che dovrebbe essere accompagnato da sanzioni se vieni sorpreso senza maschera, perché sappiamo che le sanzioni effettivamente aumentano l’uso della maschera. maschera anche più di un semplice mandato ”. Ha detto Murray.

L’ultima previsione: L’IHME ha rilasciato giovedì un modello che prevede quasi 300.000 decessi negli Stati Uniti a causa del coronavirus entro il 1 ° dicembre.

READ  L'India riporta oltre 5.600 nuovi casi nel più grande salto diurno

Il modello ha calcolato che se il 95% delle persone negli Stati Uniti indossasse maschere, quel numero potrebbe scendere a 228.271 morti, salvando più di 66.000 vite.

source–>https://cnn.it/33AgTKd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *