Il negozio di gelati si chiude temporaneamente un giorno dopo la riapertura perché i clienti non seguono le regole di distanza sociale

Una gelateria del Massachusetts ha dovuto chiudere sabato, appena un giorno dopo la sua riapertura perché i clienti si sono rifiutati di seguire le regole di allontanamento sociale e hanno persino molestato i dipendenti.

Alla Mashpee’s Polar Cave Ice Cream Parlour le cose sono andate così male che un dipendente si è dimesso lo stesso giorno.

“Uno dei miei migliori lavoratori si è dimesso ieri alla fine del suo turno. L’ha tenuta durante il suo turno”, ha dichiarato il proprietario Mark Lawrence. CNN WFXT affiliato. “Ma le parole che si chiamavano e la lingua, non avresti nemmeno detto negli spogliatoi degli uomini. E per dire a un bambino di 17 anni, dovrebbero vergognarsi di se stessi.”

Secondo le linee guida per la riapertura, Lawrence ha dichiarato che il negozio ha chiesto a tutti i clienti di effettuare ordini con almeno un’ora di anticipo.

Tuttavia, molti clienti hanno ignorato la richiesta e si sono fatti avanti senza farlo. Quando il negozio era occupato, i clienti hanno espresso rabbia per il personale, ha detto.

“Ora apro le porte a un mondo completamente nuovo, con guanti e maschere e corriamo come polli, e la gente è come dov’è il mio gelato? Non sono un centro di traumi, è gelato! ” Lawrence ha detto a WFXT.

“La gente ha dimenticato come trattare gli altri umani nelle sei o sette settimane in cui sono stati confinati nelle loro case. Non sanno come rispettare gli altri umani.”

Il proprietario ha detto alla CNN “Le bombe F volavano come fiocchi di neve” e i clienti hanno rifiutato di prendere le distanze, costringendo il negozio a rimanere aperto quasi due ore dopo la chiusura.

READ  Il tifone Vongfong colpisce le Filippine durante la preclusione della pandemia di coronavirus

A un certo punto, uno dei clienti del negozio che ha notato cosa stava succedendo è uscito dalla sua auto, si è messo una maschera e dei guanti e li ha aiutati a servire il gelato.

Venerdì dopo il lavoro, Lawrence ha espresso sgomento Facebook: “In 19 anni di attività, questa è la sensazione più bassa che abbia mai provato.” Il giorno successivo, prese la difficile decisione di avvicinarsi al pubblico.

Fortunatamente, la storia di questa gelateria ha un finale morbido.

Questi messaggi dolorosi sono diventati rapidamente virali a Mashpee, ottenendo una copertura mediatica locale e un’ondata di sostegno pubblico.

Lawrence ha riaperto domenica e i clienti stavano seguendo le regole.

“Oggi l’operazione è stata notevolmente migliorata”, ha affermato su Facebook. “Le persone hanno effettuato i loro ordini un’ora o più (alcuni, un giorno prima) prima dell’orario di ritiro. Hanno seguito le regole e ha funzionato.”

“Grazie per l’incredibile effusione di amore e sostegno da così tante persone”, ha aggiunto. “Significa davvero molto per me in questo momento.”

source–>https://www.cnn.com/2020/05/10/us/ice-cream-shop-closes-employee-harassment-trnd/index.html

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGAMES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
FPSGames.IT