Il nuovo singolo di J. Cole ‘Snow on Tha Bluff’ affronta il movimento dei Black Lives Matter

Martedì sera, la star hip-hop ha sorpreso i fan con l’uscita di “Snow on Tha Bluff”, un pezzo introspettivo che affronta il razzismo, l’attivismo e la brutalità della polizia.

Nella canzone politicamente carica, il nativo della Carolina del Nord parla delle sue lotte contro l’attivismo dopo aver sfogliato il racconto sui social media di una “giovane donna” che cerca di educare il pubblico sul razzismo sistemico.

“C’è una giovane donna lì, è molto più intelligente di me / Ho attraversato la sua cronologia in questi tempi folli e ho iniziato a leggere / Era pazza di questi cracker, era pazza di questi capitalisti , pazzo di questi poliziotti omicidi / Era arrabbiata con la mia ragazza, era arrabbiata con la nostra ignoranza, porta il suo cuore sulla manica / È arrabbiata con le celebrità, discreta, penso che stia parlando di me “dice Cole in pista.

Il talentuoso paroliere suggerisce anche che altri afroamericani potrebbero avere difficoltà a reagire al movimento a causa della loro educazione.

“Questo è un motivo per cui i nostri antenati impiegarono circa duecento anni solo per liberarsi / Queste catene si bloccano più mentalmente del fisico / Guardo la libertà come alberi, Non posso coltivare una foresta come un giorno domani / Colpisci il ghetto e inizia lentamente a piantare i tuoi semi “, dice.

Dave Chappelle lascia andare i colpi duri & # 39; 8:46 & # 39; speciale
“Snow on Tha Bluff” interviene nel mezzo delle manifestazioni nazionali provocate dalla morte di George Floyd, un uomo di colore disarmato che è morto sotto custodia dopo che un ufficiale di polizia di Minneapolis gli ha stretto il ginocchio al collo per quasi nove minuti.

Il 30 maggio, Cole è sceso in piazza per protestare contro la brutalità della polizia nella sua città natale di Fayetteville, nella Carolina del Nord.

READ  Oroscopo del giorno, domenica 6 settembre 2023 - Previsione per tutti i segni

Pochi giorni dopo, ha condiviso le sue opinioni sul sindaco di Minneapolis e sui membri del consiglio comunale che votano per lo scioglimento del dipartimento di polizia di Minneapolis twittando un articolo sulla mossa, con la didascalia: “Potente potente”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGAMES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
FPSGames.IT