Scopriamo la trama della quarta puntata della fiction con Claudio Amendola, in onda su Prima TV lunedì 28 settembre 2020, su Rai1.

Ritorno lunedi prossimo, 28 settembre 2020, l ‘Appuntamento con Mezzo nero 2. Il finzione con Claudio Amendola come ispettore Carlo Guerrieri e arrivò al suo Seconda stagione, dopo il grande successo ottenuto nel 2018. In questi nuovi episodi, L’ispettore Guerrieri e il suo vice Malik Soprani, saranno costretti ad affrontare non solo casi nuovi e più complessi, ma anche e soprattutto vicende personali che rischiano di minare dall’interno gli equilibri della propria squadra.

Black at Half 2: cosa è successo nel terzo episodio

Nel terzo episodio di Nero a M mezzo la piazza di Guerrieri è stato coinvolto nella risoluzione del caso di morte di un ragazzino vittima di bullismo in passato. Nel frattempo Muzo è stato posto agli arresti domiciliari e Malik era convinto dell’innocenza di Mario; non è stato lui a uccidere Olga. La squadra ha quindi dovuto risolvere il complesso crimine di un accumulatore seriale, ucciso nel suo appartamento. Per risolvere questo crimine è stato fondamentale l’intervento dello psicologo Monica Gate. Tra lei e Malik c’era una sensazione immediata, non solo di lavoro. Nel frattempo, continuano le indagini sulla morte di Olga hanno continuato, dimostrando che Muzo è innocente e che la donna th Paolo sono stati uccisi dalla stessa persona.

Black at Half 2: le anteprime della quarta puntata, in onda giovedì 24 settembre 2020

Nell ‘episodio intitolato Quanto è difficile cambiare: Un’assistente sociale viene uccisa nel suo garage e il principale sospettato è l’ex partner che l’ha picchiata una volta e che era a casa sua la notte dell’omicidio. Non è lui il colpevole, ma un uomo pericoloso separato dalla moglie per questo. Indaga sul caso, Muzo inizia ad affrontare la colpa della morte di Olga.

READ  Carlo Conti, moglie di Francesca Vaccaro: ha rischiato di perderla

Nell ‘episodio intitolato Un gioco pericoloso: un atleta muore per avvelenamento nel letto dove ha passato la notte con uno dei suoi clienti. I sospetti si concentrano su di lei, ma le indagini portano presto a qualcuno vicino alla sua famiglia. Martha partì per Napoli per seguire l’esempio dell’omicidio del figlio senza dirgli niente Carlo. Lo scopre e si mette Cantabella sulla schiena.

L’incontro con Mezzo nero è per il 24 settembre 2020 tutto 21:30 il suo Rai1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *