Immagini dell’arcobaleno del Principe Luigi rilasciate per celebrare il suo secondo compleanno

Diverse foto scattate da sua madre Catherine, la duchessa di Cambridge all’inizio di questo mese e condivise da Kensington Palace su Instagram e Twitter, mostrano il principe con la vernice color arcobaleno sulle sue mani.

Una delle foto mostra un dipinto di un arcobaleno, con una didascalia che lo accompagna su Twitter: “Condividi un’anteprima dell’opera del Principe Louis prima del suo secondo compleanno”.

Il principe Louis dipinse la propria immagine arcobaleno usando un handprint.

Il palazzo ha anche ringraziato le persone per i loro auguri di compleanno, condividendo su Twitter un post su “Instagram vs realtà” del volto del giovane principe coperto di vernice.

In Gran Bretagna, l’arcobaleno è diventato un simbolo di speranza durante la crisi del coronavirus mentre il paese lotta per arginare la diffusione del virus, che fino ad oggi ha ucciso 18.100 persone nel paese , secondo le ultime cifre della Johns Hopkins University.
Il principe Louis dipinse un arcobaleno sopra le foto pubblicate per celebrare il suo secondo compleanno.

I bambini di tutto il paese dipingono arcobaleni e li mettono nelle finestre per esporli ai passanti o li disegnano con il gesso sui marciapiedi e sui muri per diffondere il messaggio di speranza e ricordare alle persone di restare a casa.

Il principe Louis, quinto del trono e il più giovane dei tre figli del duca e della duchessa di Cambridge, è nato il 23 aprile 2018 in un ospedale di Paddington, nella zona ovest di Londra.

Disegni fatti in casa di un arcobaleno sono mostrati in una finestra il 9 aprile a Londra, Inghilterra.
Un dipinto di un arcobaleno realizzato il 19 aprile a Southampton, in Inghilterra.
L’anno scorso, Kensington Palace ha pubblicato una serie di fotografie, scattate anche da Catherine, in occasione del suo primo compleanno. Le immagini sono state scattate nella loro casa di famiglia a Norfolk, nell’Inghilterra orientale.
All’inizio di questo mese, il principe William e Catherine hanno chiesto una videochiamata diffondere gioia agli insegnanti e agli studenti della Casterton Primary Academy nel Lancashire, nel nord-ovest dell’Inghilterra, che rimane aperto ai figli di lavoratori chiave, incluso il personale del Servizio sanitario nazionale.
Il Regno Unito è stato bloccato dal 24 marzo, quando il Primo Ministro Boris Johnson, che si sta attualmente riprendendo dal trattamento per Covid-19 in terapia intensiva, ha emesso un ordine di soggiorno a domicilio, avvertendo le persone di uscire di casa solo per fare shopping, fare esercizio o lavorare se necessario.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/cnn_latest/~3/kaogWQKSOYQ/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *