Italia, lasciami stare con il mio amore (opinione)

Siamo sopravvissuti alle cose normali che ogni coppia deve affrontare, così come alle gravi sfide che la vita ti lancia. Ma ora siamo separati da Covid-19.

Sono a New York. Marco è in Italia.

Non ci vediamo da sei mesi.

I coniugi di cittadini dell’UE sono un’eccezione e possono entrare, ma non i partner non sposati.

Dal momento che non siamo legalmente sposati, un oceano mi separa indefinitamente dal mio compagno.

Migliaia di coppie non sposate in tutto il mondo sono state colpite e hanno unito le forze per attirare l’attenzione del gruppo “L’amore non è turismo” e gli hashtag #Loveisnottourism e #Loveisessential.
Deborah Trueman durante una visita del 2018 a Bevagna, Italia.

Anzi, non è certo una questione di turismo. Non voglio andare in Italia per vedere il Colosseo o andare in Vaticano. Voglio stare con l’altra metà. Voglio stare con l’altra metà; la persona con cui ho condiviso momenti che mi hanno cambiato la vita.

Ho incontrato Marco in anno sabbatico in Italia dopo la perdita dei miei genitori. Mi ha aiutato a riprendermi dal dolore e mi ha nutrito di alcuni giorni difficili all’inizio della nostra relazione.

Abbiamo superato la mia diagnosi di cancro al seno, la mia radioterapia e, proprio mentre stavamo per iniziare la nostra vita insieme a tempo pieno in Italia, il nostro ostacolo più difficile.

Avevo rinunciato alla mia carriera di giornalista a New York nel 2008 per unirmi permanentemente a Marco in Italia, dove avevo intenzione di diventare indipendente, ma poi tutto è finito in modo devastante.

A causa della mia diagnosi di cancro al seno, ho avuto controlli annuali. Durante uno dei miei controlli di routine, mi è stata diagnosticata la leucemia, che in seguito è stata confermata correlata al mio lavoro di volontariato presso Ground Zero. Ci sono stato giorni dopo l’attacco dell’11 settembre, mentre servivo cibo ai primi soccorritori mentre cercavano sopravvissuti.

READ  Coke says it will kill more 'zombie' brands, weeks after dropping Odwalla

La diagnosi è stata assolutamente travolgente.

Ho fatto piani per trasferirmi a tempo pieno e insieme Marco e io abbiamo attraversato lo stress e l’incertezza di una malattia fatale.

Il divieto europeo ai viaggiatori statunitensi invierebbe un messaggio umiliante

Abbiamo accettato che dovevamo essere in una relazione interurbana per gran parte del 2008 e ho trovato alcuni fantastici dottori a New York per i quali sono così grato.

La mia salute e sopravvivenza sono arrivate per prime.

Quindi, negli ultimi dieci anni, ho viaggiato tra New York e l’Italia, tornando a vedere il mio ematologo e ricevere cure dal World Health Center Health Program.

Non è sempre facile. Ci sono state troppe visite al pronto soccorso in Italia e il viaggio è stancante a causa dei farmaci chemioterapici che devo prendere.

Ma attraverso tutto ciò, Marco ed io siamo riusciti a far funzionare la nostra relazione e diventare ancora più forti. Non è tradizionale, ma ci impegniamo a vivere insieme.

Credo davvero che la bellezza e le persone meravigliose d’Italia mi abbiano anche aiutato a continuare. Per non parlare degli spaghetti e del gelato.

Quindi a gennaio, dopo un altro meraviglioso soggiorno natalizio in Toscana, sono tornato a New York come al solito per le mie visite mediche.

E poi il Coronavirus ha fermato il mondo sulle sue tracce. Il mio volo di ritorno a Roma ad aprile è stato annullato. E poi anche il mio volo di luglio.

E non vi è alcun segno che mi sarà permesso di tornare presto.

Sì, non sono legalmente sposato. Non ho mai firmato un pezzo di carta, ma Marco e io siamo stati sicuramente in malattia e salute insieme.

È la mia storia, ma è solo una storia. La campagna di sensibilizzazione su questo tema ha messo in luce le lotte, ad esempio, di future madri separate dal loro partner e coppie che lavorano in diversi paesi.
UNA alcuni paesi dell’UE – al momento della stesura di questo rapporto, esclusa l’Italia – hanno ora accettato di consentire i partner non sposati, quindi c’è qualche speranza.

Quindi, per la mia cara Italia: permettimi di tornare da te.

READ  Trump annuncia un'azione senza precedenti contro la Cina

Farò un test Covid-19. Metterò in quarantena. So che credi nell’amore; L’hai praticamente inventato.

L’amore è amore.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGames.IT