Jimmy Fallon inverte il suo errore Blackface nel monologo di Tonight Show

Fallon ha iniziato l’episodio dicendo che sarebbe stato “un altro tipo di spettacolo” e ha ri-diretto la sua partecipazione a uno sketch del 2000 “Saturday Night Live” in cui è apparso in nero su impersonare Chris Rock.

“Ho dovuto davvero esaminarmi allo specchio questa settimana perché una storia su SNL mi è venuta fuori facendo un’impressione di Chris Rock in nero. Ed ero inorridito. Nessuna gente ha cercato di “Annulla” o annulla questo spettacolo, il che è piuttosto spaventoso. Ciò che mi ha perseguitato di più è come dire che amo questa persona? “, Ha detto Fallon. “Rispetto questo ragazzo più di quanto rispetto la maggior parte degli umani. Non sono un razzista. Non mi sento così.”

Fallon aveva precedentemente affrontato la controversia con una dichiarazione sui social media, definendo lo schizzo una decisione terribile. Ha aggiunto che gli era stato consigliato di non parlare della controversia, ma che voleva imparare dal suo errore.

“Mi sono reso conto che non potevo fare a meno di dire che ero inorridito e mi dispiace e imbarazzato”, ha detto Fallon. “Ho capito che il silenzio è il più grande crimine che i bianchi come me e il resto di noi commettono, tacendo. Dobbiamo dire qualcosa. Dobbiamo continuare a dire qualcosa. E dobbiamo smettere dì “non va bene” più di un giorno su Twitter “.

Ospite Fallon NAACP Il presidente e CEO Derrick Johnson alla fiera per discutere di eventi recenti. Johnson ha detto che questa volta è stata un’opportunità per imparare gli uni dagli altri.

“Una delle cose peggiori di questi momenti di realizzazione è che le persone vogliono avere uno sfogo veloce e tornare ai loro angoli”, ha detto Johnson. “Il modo in cui manteniamo lo slancio è quello di mantenere aperto il dialogo, apprezzare l’unicità che tutti noi portiamo in tavola e celebrare quell’unicità e non permettere ai demagoghi di creare alterità da persone che potrebbero essere diverse “.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *