Kevin Love: la salute mentale “una pandemia di cui nessuno parla”

“È così vero. Solo, sai, fai cose, fai cose, senti di essere parte della vittoria o parte della storia vincente e parte di qualcosa di più grande di te “disse avanti Cleveland Cavaliers. CNN Poppy Harlow in un’intervista sul suo podcast “File Boss. ”

Questo è il motivo per cui l’amore ha speso gran parte del suo autoisolamento restituendo, sia facendo una donazione ai lavoratori nell’arena della squadra che si sono trovati disoccupati o organizzando consegne di pasti al Clinica Cleveland.

Della sua donazione di $ 100.000 per aiutare a pagare i dipendenti della Quickens Loans Arena che sono rimasti senza lavoro dalla sospensione della stagione NBA, Love ha detto a Harlow: “Stavo solo pensando a questa ansia di forse non vedere il tuo prossimo stipendio. Ne conosco un certo numero (lo staff) in base al nome e ho pensato che fosse molto importante alleviare solo lo stress che hanno avrebbe potuto sentire “.

E il campione della NBA ha anche detto che era buono per lui: “Almeno per me, una forma di terapia o sentirsi meglio è solo fare atti di gentilezza”.

Per amore, la salute mentale è un argomento poco discusso nella vita americana e un problema che sarà esacerbato dalla pandemia. Il suo articolo del 2018 Players Tribune “Everyone Goes Through Something” è stato un importante punto di svolta per il nativo della California in una battaglia in corso contro l’ansia e la depressione.

Il campione NBA Kevin Love è diventato uno dei principali sostenitori della lega per problemi di salute mentale.

Da allora, Love ha usato la sua piattaforma come giocatore d’élite NBA per portare continuamente la salute mentale alla ribalta delle menti dei suoi sostenitori. L’attaccante nota spesso che non è un esperto in materia, ma le sue battaglie personali gli danno una prospettiva da condividere che potrebbe aiutare altre persone a risolvere problemi simili.

READ  Caso Kristin Smart: gli investigatori trovano "elementi di interesse" nella ricerca

E per la quintupla All-Star, la pandemia di coronavirus è un’occasione per far avanzare il dibattito sulla salute mentale, soprattutto a causa dell’instabilità che ha causato a tutti. “Sarà molto importante che abbiamo gli strumenti … perché alcuni termini e modelli sono rotti nel modo in cui ne parliamo”, ha detto.

Per amare, gli strumenti includono cose come l’accesso alla terapia e l’educazione alla salute mentale. Ciò include, dice, aiutare le comunità spesso senza queste risorse.

“Non si tratta solo di prendere quella curva e assicurarsi che cada … ma anche nelle aree sottoservite, assicurandosi che tutti abbiano le stesse possibilità. Tutti ha buone possibilità di rimanere in salute, vivere e raggiungere il loro potenziale “.

L’amore ha anche evidenziato la disparità nelle morti per COVID-19 nella comunità afroamericana, esprimendo le speranze che la pandemia farà luce sulle disuguaglianze nell’accesso alle cure mediche: “Dobbiamo uscire da questo cambiamento. che c’è molto di buono che può derivarne e che può rivelarsi “.

Love ha trascorso gran parte dei suoi quarant'anni a restituire, compresa la donazione a un fondo per il personale disoccupato dell'arena.

Oltre a dare denaro e ad evidenziare le questioni di fondo relative al trattamento e all’accesso alla salute mentale, l’amore raggiunge anche altri modi. Di recente ha scritto un altro pezzo in Players Tribune, condividendo come rimane fisicamente e mentalmente sano durante il suo autoisolamento, sia che guardi vecchi film o che si eserciti.

E usa i social media, ha recentemente pubblicato un messaggio su Instagram per incoraggiare i suoi follower a raggiungere gli altri per aiutare a combattere la solitudine. Guardando la telecamera, Love ha citato studi che dimostrano che la solitudine ha avuto effetti sulla salute simili a problemi come l’obesità e il fumo.

Con i suoi lavori in corso per combattere lo stigma dei problemi di salute mentale, l’attaccante di Cavaliers spera che la nazione e il mondo emergano dalla pandemia di COVID-19 con una migliore comprensione di cose come l’ansia e la depressione. “È davvero una pandemia di cui nessuno parla”, ha osservato. “Non posso davvero mettere il dito su qualcosa che è un ladro più grande del potenziale umano. Quindi è incredibilmente importante che continuiamo a parlare e parlare di stigma.”

READ  Francese di 64 anni espulso dall'aereo da caccia in volo

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_sport/~3/5–eHfVpTlc/index.html

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGAMES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
FPSGames.IT