Morire di Covid a 28 anni, con tutta la tua vita a venire, mentre stai per realizzare il tuo sogno. Quella di Adeline Fagan, 28 anni, di Syracuse, New York, stava per diventare medico. La giovane aveva da poco iniziato il secondo anno di specializzazione a Houston in ostetricia e ginecologia, ma con l’emergenza coronavirus era stata chiamata anche per aiutare nei servizi con pazienti Covid. Secondo la famiglia, che ha condiviso la storia di Adeline su GoFoundMe, non si sa dove abbia contratto il virus.

Un medico di 28 anni muore di Covid negli Stati Uniti

Il punto è che la mattina dell’8 luglio è andata a lavorare come sempre “entusiasta di vedere i suoi pazienti” ed è tornata a casa con sintomi influenzali. Ma nel corso dei giorni la sua situazione clinica è peggiorata. La giovane donna aveva precedentemente sofferto di asma e infezioni alle vie respiratorie. Ricoverato in ospedale, lo stato di salute del 28enne è crollato.

I medici hanno provato varie terapie fino a quando Adeline è stata intubata la mattina del 3 agosto e ha subito un trattamento farmacologico sperimentale. Ma i suoi polmoni adesso erano troppo male. La notizia della morte era padre Brant. “Adeline non è sopravvissuta. La nostra bellissima figlia, sorella, amica, dottore, Adeline Marie Fagan, è morta. Per noi il tempo si è fermato.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare il blocco degli annunci per riprodurre il video.

Suono mutoSuono mutoSuono mutoAbilita l’audio


Piazza

Abilita lo schermo interoDisabilita lo schermo intero

Aspetta solo un momento...

Forse potrebbe interessarti...

È necessario abilitare javascript per riprodurre il video.

Suor Natalie ha ricordato i sacrifici che Adeline ha fatto per diventare una dottoressa, un sogno che aveva “fin dall’infanzia” e per il quale aveva “lottato duramente. Lei ha studiato. Ha studiato molto e alla fine ci è riuscita ”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *