L’aeroporto di Hong Kong porta robot di pulizia e cabina di disinfezione

(CNN) – Robot di pulizia, termoregolatori e rivestimenti antimicrobici potrebbero presto diventare sinonimo di spostamenti in aeroporto.

L’aeroporto internazionale di Hong Kong (HKIA) ha fornito una panoramica di come potrebbero apparire le procedure aeroportuali internazionali una volta che viaggiamo di nuovo e sono coinvolte molte tecnologie di disinfezione.

L’aeroporto principale della destinazione asiatica afferma di essere il primo al mondo a testare un’operazione dal vivo di CLeanTech, una cabina per la disinfezione di tutto il corpo.

Il breve ma accurato processo consente alle persone che passano attraverso di controllare la temperatura prima di entrare in un piccolo stand per le procedure di disinfezione e disinfezione di 40 secondi.

Secondo l’autorità aeroportuale, l’interno della struttura contiene un rivestimento antimicrobico in grado di uccidere in remoto qualsiasi virus e / o batterio trovato sugli indumenti, nonché sul corpo, utilizzando fotocatalizzatori avanzati e ” nanoread “.

“Disinfezione istantanea”

HKIA applica una tecnologia avanzata per intensificare la disinfezione contro COVID-19

L’aeroporto internazionale di Hong Kong sta testando CLeanTech, una struttura per la disinfezione di tutto il corpo.

Per gentile concessione dell’autorità aeroportuale di Hong Kong

L’individuo è anche cosparso di uno spray disinfettante per la “disinfezione istantanea” all’interno della cabina, che viene tenuto sotto pressione negativa, una tecnica di isolamento utilizzata negli ospedali e nei centri medici, per evitare contaminazioni. attraversare.

Mentre CLeanTech è attualmente utilizzato solo da personale che svolge compiti di sanità pubblica e di quarantena per gli arrivi di passeggeri, il fatto che sia in fase di test in uno degli aeroporti più trafficati del mondo suggerisce che le strutture come questo potrebbe essere usato più ampiamente nel prossimo futuro.

READ  Michael Robinson: le migliori star dello sport in Spagna rendono omaggio all'ex calciatore ed esperto, morto all'età di 61 anni

Tuttavia, va notato che, poiché questo sistema mira a disinfettare i vestiti e la pelle di una persona all’esterno, potrebbe non essere efficace quando si tratta di rilevare persone già infette da coronavirus che non ha sintomi.

Per aiutare a prevenire la diffusione da persona a persona, molte compagnie aeree chiedere alle persone di indossare maschere.

Con CLeanTech, l’autorità aeroportuale sta anche testando un rivestimento antimicrobico che vedrà un rivestimento invisibile che distrugge tutti i germi, batteri e virus applicati in tutte le strutture passeggeri dell’aeroporto internazionale di Hong Kong.

Ciò include maniglie e sedili, chioschi per il check-in e banchi check-in intelligenti, carrelli per bagagli e pulsanti dell’ascensore.

Una volta completato il processo a maggio, verrà presa una decisione in merito all’attuazione permanente di questa misura.

Allo stesso tempo, vengono utilizzati robot di pulizia autonomi per disinfettare continuamente le aree pubbliche e le strutture passeggeri di HKIA.

Robot di sterilizzazione intelligente

HKIA applica una tecnologia avanzata per intensificare la disinfezione contro COVID-19

Le innovazioni di Hong Kong potrebbero diventare la norma in altri aeroporti.

Per gentile concessione dell’autorità aeroportuale di Hong Kong

Il robot di sterilizzazione intelligente, dotato di uno sterilizzatore a luce ultravioletta e di uno sterilizzatore ad aria, gestisce i bagni pubblici e le aree operative cruciali del terminal.

“La sicurezza e il benessere del personale aeroportuale e dei passeggeri è sempre la nostra prima priorità”, Steven Yiu, vicedirettore dell’amministrazione dei servizi aeroportuali detto in una dichiarazione.

“Sebbene la pandemia abbia risentito del traffico aereo, l’AA sta compiendo ogni sforzo per garantire che l’aeroporto sia un ambiente sicuro per tutti gli utenti.

“Continueremo a esplorare nuove misure per migliorare il nostro lavoro di pulizia e disinfezione”.

READ  Le restrizioni sul coronavirus in Australia saranno revocate in un piano in tre fasi per riaprire l'economia

HKIA è una delle molte organizzazioni aeronautiche ad annunciare che sta intensificando le procedure di sicurezza a causa della crisi del coronavirus.

La scorsa settimana, designer italiani Aviointeriors ha presentato due nuovi modelli di sedili, Janus e Glassafe, che mirano a mantenere una distanza di sicurezza tra i passeggeri in classe economica senza compromettere lo spazio a bordo dell’aeromobile.

La compagnia ha confermato alla CNN che le compagnie aeree stanno già mostrando interesse per entrambi i progetti e sono attualmente in fase di progettazione tecnica.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/cnn_latest/~3/V6XDTUzKvFY/index.html

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGAMES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
FPSGames.IT