Le spiagge di Jacksonville riaprono in Florida mentre gli stati iniziano a rilassare le restrizioni di soggiorno

La scena di Jacksonville Beach non è stata una scena di cautela nel mezzo di una pandemia globale. La folla ha applaudito e inondato la spiaggia quando la polizia ha abbattuto i cancelli. Le persone sono state viste nuotare, andare in bicicletta, fare surf, correre e pescare.

Il distanziamento sociale sembrava essere l’ultima cosa nella mente di chiunque venerdì. Alcuni residenti hanno affermato che la CNN non può andare in spiaggia “tortura”. Le persone erano fuori con asciugamani, refrigeratori e bagni di sole. C’erano pochissime maschere.

Le spiagge saranno aperte dalle 6:00 alle 11:00 e dalle 17:00 alle 20:00 ogni giorno con alcune restrizioni, secondo il sito web di Jacksonville. Attività ricreative come la corsa, la bicicletta, l’escursionismo e il nuoto saranno consentite durante questa riapertura regolare, ha detto il sito web della città.

Nonostante la scena della spiaggia di venerdì, il sito web della città ha dichiarato che attività come prendere il sole o qualsiasi tipo di attività di gruppo non saranno consentite sulle spiagge ad orari limitati e che articoli come asciugamani, coperte, sedie, refrigeratori e griglie non saranno ammessi sulla spiaggia.

“Questo potrebbe essere l’inizio di un ritorno alla vita normale”, ha detto il sindaco Lenny Curry. “Si prega di rispettare e rispettare queste limitazioni. Rispettare le linee guida per la sicurezza e la sicurezza dei vicini.”

Le persone erano felici di poter tornare sulla sabbia.

“Ho intenzione di andare in bicicletta o fare surf”, ha detto Elliott Toney. CNN WJXT affiliato

Ma non tutti pensavano che riaprire le spiagge fosse una buona idea.

“Esiste la possibilità che il virus si diffonda nell’aria, quindi penso che sia un rischio”, ha detto Lisa Mancini alla filiale.

READ  Le autorità di Wuhan riesaminano le morti per città per coronavirus del 50%

I funzionari non hanno timore di esercitare pressioni sui bagnanti se non rispettano il distanziamento sociale e le restrizioni sulla spiaggia, ha dichiarato il sindaco di Atlantic Beach Ellen Glasser in una conferenza stampa venerdì.

“Questo non è un momento per rilassarsi. Questo non è un momento per festeggiare. È un momento in cui è necessario esercitare, continuare a muoversi e poi tornare a casa”, ha detto Glasser.

I parchi riprenderanno gli orari di apertura, ma l’ordinanza della città che limita le riunioni a meno di 50 persone rimane in vigore.

Lo era il governatore Ron DeSantis criticato a marzo per la sua gestione delle vacanze di primavera e per non chiudere prima le spiagge. Di conseguenza, ha emesso un ordine “Più sicuro a casa” che è entrato in vigore il 3 aprile ed è in vigore fino al 30 aprile. Questo ordine limita i viaggi fuori casa alla fornitura o all’ottenimento di servizi essenziali o allo svolgimento di attività essenziali e si applica all’interazione con altre persone al di fuori della casa. residenti.

DeSantis ha sostenuto l’idea di riaprire spiagge, parchi e altri spazi pubblici fintanto che viene praticata la distanza sociale, ha riferito WJXT.

“Osserva come viene trasmessa questa malattia, che viene trasmessa in modo schiacciante quando sei in stretto e prolungato contatto con le persone, di solito in un ambiente interno”, ha detto DeSantis. “In futuro, dobbiamo promuovere le persone a esercitare, a farlo in modo positivo, a farlo in modo sicuro”.

John Murgatroyd della CNN ha contribuito a questo rapporto.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_travel/~3/4_DGA9dXyL0/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *