L’ex dipendente di Petrachi è rimasto al controllo della segreteria sportiva, che ha consegnato la lista sbagliata alla Lega

Pantaleo Lungo vicino all’addio. Il segretario generale del club potrebbe lasciare presto il club Roma dopo il caos legato al mancato ingresso di Amadou Diawara nella lista dei calciatori consegnati alla Lega Serie A. Una svista in buona fede, che può costare 0-3 al tavolo contro il Verona e alla quale Longo dovrà probabilmente rispondere personalmente, essendo responsabile della segreteria sportiva. Il tecnico era arrivato in giallorosso nell’estate 2019 con l’ex direttore Petrachi ed era rimasto al suo posto dopo l’esonero disposto da James Pallotta.

Domani, il giudice sportivo deciderà l’incidente. In caso di smarrimento al tavolo, La Roma è pronta a fare appello. Il club ha ammesso l’errore, ma crede di non aver cambiato il risultato della partita, che è finita 0-0. Nella lista consegnata alla Lega, infatti, c’erano 4 slot disponibili, in cui Diawara sarebbe tornato senza problemi. Il guineano, che sarà inserito nella lista degli over 22 in questa stagione, è rimasto nella lista degli under 22. Da qui l’errore. Fatale per Longo e forse anche per Roma.

READ  L'incredibile cessione di Cristiano Ronaldo. Ma chi lo prenderebbe adesso?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *