L’Open Championship annullato nel mezzo di un coronavirus, gli US Open rimandati

L’Open, uno dei quattro maggiori tornei di golf, si sarebbe tenuto a Royal St George’s, nel Regno Unito, dal 16 al 19 luglio.

Tuttavia, in un annuncio a seguito della cancellazione di Wimbledon la scorsa settimana, gli organizzatori hanno deciso che non era più possibile organizzare l’evento.

“La nostra massima priorità è proteggere la salute e la sicurezza di fan, giocatori, funzionari, volontari e personale coinvolti negli Open”, ha dichiarato Martin Slumbers, direttore generale di R&A (Royal and Ancient), che ospita il torneo.

“Teniamo molto a questo storico campionato e abbiamo preso questa decisione con il cuore pesante. Apprezziamo che questo sia deludente per un gran numero di persone nel mondo, ma dobbiamo agire in modo responsabile durante questa pandemia ed è il buona cosa da fare.

“Posso assicurare a tutti che abbiamo esplorato tutte le opzioni per giocare agli Open quest’anno, ma ciò non sarà possibile”.

Il Regno Unito è attualmente bloccato perché il numero di casi confermati di coronavirus continua ad aumentare nel paese.

È la prima volta dalla Seconda Guerra Mondiale che l’Open è stato cancellato e la 149a edizione del torneo si svolgerà ora al Royal St George’s a luglio del prossimo anno.

I biglietti acquistati e quelli di ospitalità acquistati prima dell’evento verranno trasferiti al prossimo anno, mentre gli organizzatori offrono anche un rimborso completo.

Gli US Open passano a settembre

Nel frattempo, è stato anche annunciato lunedì che gli US Open, originariamente previsti per il 18-21 giugno, si terranno ora dal 17 al 20 settembre al Winged Foot Golf Club di New York.

“Speriamo che il rinvio del campionato ci darà l’opportunità di alleviare i problemi di salute e sicurezza, offrendo al contempo la migliore opportunità di ospitare gli US Open quest’anno”, ha dichiarato Mike Davis, direttore generale dello United States Golf Association.

READ  Il senatore del Michigan si scusa per aver indossato una maschera simile alla bandiera confederata

“Siamo incredibilmente grati ai membri e allo staff di Winged Foot per la loro flessibilità e supporto. Siamo anche grati per la meravigliosa collaborazione tra tour e altre major in un programma complicato.”

Per quanto riguarda l’Open, i biglietti già acquistati saranno validi per le date di settembre con rimborsi anche disponibili.

Gli organizzatori hanno anche proposto che i Maestri si svolgano dal 12 al 15 novembre dopo essere stati rinviati il ​​mese scorso. Non è stata ancora fissata una nuova data per il rinviato campionato PGA.

Aleks Klosok della CNN ha contribuito a questo rapporto.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_golf/~3/6SfXQ7JypW4/index.html

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGames.IT