L’uomo forte bielorusso deve affrontare proteste di massa dopo l’incarcerazione di importanti rivali

Lukashenko ha governato l’ex repubblica sovietica di oltre 9 milioni di persone dal 1994 e corre per la sesta volta alle elezioni previste per il 9 agosto. Ha attirato a lungo le critiche internazionali per la repressione del dissenso e la polizia segreta del paese – ancora conosciuta come KGB – spesso detiene e molesta attivisti dell’opposizione e giornalisti indipendenti.

Le manifestazioni di venerdì, in cui migliaia hanno marciato per le strade di 10 città, sono state scatenate da una serie di arresti, in cui attivisti dell’opposizione hanno chiesto un tentativo di rimuovere i candidati popolari da la corsa presidenziale. Due dei principali oppositori di Lukashenko sono attualmente nel KGB e detenuti dalla polizia: il famoso blogger di YouTube Sergei Tikhanovskiy, che è stato arrestato alla fine di maggio, e l’ex presidente di Belgazprombank Viktor Babaryko, che è stato arrestato il 18 giugno con suo figlio. e il responsabile della campagna, Eduard Babaryko, secondo le loro campagne.

A seguito della notizia dell’ultimo arresto, gli attivisti hanno iniziato a formare “catene di solidarietà umana”, alcune delle quali si estendevano per diversi chilometri, secondo gli organizzatori e resoconti dei media locali.
L’organizzazione non governativa indipendente Viasna, che controlla l’attività di protesta in Bielorussia, ha riferito sabato che almeno 120 persone sono state arrestate durante la notte, tra cui molti giornalisti.

Lukashenko ha detto che le proteste sono state un complotto straniero venerdì e ha detto che le forze di sicurezza del paese “hanno contrastato una Maidan”, riferendosi alla rivoluzione del 2014 in Ucraina che ha rovesciato il presidente filo-russo del paese .

“Siamo riusciti ad agire prima del previsto e annullare il piano su larga scala per destabilizzare la Bielorussia”, ha dichiarato Lukashenko, secondo l’agenzia di stampa ufficiale. BelTA. “Abbiamo mostrato i volti reali dei burattini che avevamo qui e dei burattinai seduti fuori dalla Bielorussia.

“Non farmi scegliere. Se mi comporterò in modo democratico, se mostrerò loro che sono così caloroso e sfocato, ho la possibilità di perdere il paese”, ha aggiunto Lukashenko.

Babaryko è considerato il principale avversario di Lukashenko in queste elezioni presidenziali. La sua campagna afferma di aver raccolto 425.000 firme a sostegno della sua candidatura, superando i 100.000 marchi di firma.

Il paese non ha sondaggi politici indipendenti affidabili, ma all’inizio di giugno un meme “Sasha tre per cento” era in voga sui social media bielorussi, riferendosi al basso numero di Lukashenko nei sondaggi non ufficiali sui media in linea indipendente. Sasha è un soprannome per Alexander.

& # 39; Meglio morire in piedi che vivere in ginocchio & # 39; afferma il presidente bielorusso Alexander Lukashenko alla partita di hockey su ghiaccio

Giovedì, la ragazza di Eduard Babaryko ha dichiarato in un articolo di Facebook di essere stato interrogato nel centro di detenzione del KGB con l’accusa di evasione fiscale. Gli avvocati di Viktor Babaryko hanno dichiarato di non poter visitare il loro cliente. A partire da sabato, i Babarykos non erano stati rilasciati.

READ  L'americano a bordo di un aereo che si è schiantato in Pakistan, dice il funzionario

L’arresto è stato preceduto da una serie di raid della polizia negli uffici e negli appartamenti di Babaryko per i membri della sua famiglia. Il capo del comitato di controllo dello stato bielorusso, Ivan Tertel, ha dichiarato che 20 dirigenti di banca attuali ed ex collegati a Babaryko sono stati arrestati con varie accuse, tra cui l’evasione fiscale e l’appropriazione indebita, e ha ammesso che “Babaryko è l’organizzatore di un regime criminale”.

Babaryko nega qualsiasi illecito e dice le accuse erano politicamente motivati.
I manifestanti si tengono per mano in aria durante una manifestazione a Minsk il 19 giugno.

Lukashenko ha affermato che diversi candidati contro di lui in queste elezioni avevano legami con la Russia. Diversi media bielorussi hanno definito Babaryko un “candidato legato al Cremlino” quando ha diretto Belgazprombank, una consociata della società russa di energia pubblica Gazprom, per 20 anni. Lo stesso Babaryko ha negato l’accusa e ha chiesto ai media di non chiamarlo candidato filo-russo. Lukashenko ha da molto tempo stretti rapporti con la Russia, che ha stretti legami economici e un’unione doganale con la Bielorussia.

“[Lukashenko] il fatto a causa della tabella di marcia sulla profonda integrazione con la Russia … in cui la Bielorussia perde la sua sovranità, e questo ha causato un’ondata di indignazione pubblica “, ha detto Babaryko in un’intervista a un indipendente Russo. Briefing stampa RBC. “Quindi ora qualsiasi indicazione che si stia facendo qualcosa a beneficio della Russia o di altre cause statali [negative] reazione all’interno della società bielorussa. “

Il Cremlino ha anche negato di sostenere Babaryko e ha respinto le accuse contro Gazprom.

Il presidente Alexander Lukashenko parla a un vertice il 20 dicembre 2019 a San Pietroburgo, Russia.

“Il Cremlino non ha candidati alle elezioni bielorusse”, ha dichiarato Dmitry Peskov, portavoce del presidente russo Vladimir Putin, all’inizio di questa settimana.

READ  Altri 10 bambini lombardi contagiati

Putin e Lukashenko hanno scambiato una telefonata questa settimana ma non hanno discusso della situazione attorno al Belgazprombank, secondo Peskov. Si prevede che Lukashenko viaggerà a Mosca la prossima settimana per assistere a una parata del Giorno della Vittoria rinviata nella Piazza Rossa.

I governi britannico e americano hanno condannato gli arresti e hanno esortato le autorità bielorusse a rispettare il diritto dei loro cittadini a proteste pacifiche.

“Gli Stati Uniti sollecitano il governo bielorusso a onorare i propri impegni internazionali di rispetto delle libertà fondamentali consentendo al popolo bielorusso di riunirsi liberamente e pacificamente e di liberare i detenuti, compresi i giornalisti che si occupano della manifestazione pacifica questa sera”, l’account Twitter dell’ambasciata americana Minsk ha dichiarato in una nota. Tweet.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGAMES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
FPSGames.IT