La ballerina di Michelangelo Bastiani

FIRENZE, ITALIA – La nuova mostra Senza tempo. Maestri antichi e arte contemporanea, giunto alla sua terza edizione, sarà presentato alla 40a edizione della Biennale delle Antichità, che si terrà a Firenze a Palazzo Corsini. Un viaggio nel cuore della città rinascimentale, attraverso tre luoghi diversi, tra cui l’antico palazzo e giardino Borgherini, ora Rosselli del Turco, e ZUC (Creative Utopian Zone), vicino a Piazza Ognissanti.

Timelessness è la mostra che cancella la dimensione spazio-temporale e arricchisce di nuovi significati i capolavori antichi e contemporanei.

La mostra combina opere d’arte del XVI e XVII secolo con quelle di artisti contemporanei nazionali e internazionali, in questo viaggio le opere d’arte sono una sorta di porta d’ingresso, un’apertura non solo per l’artista, ma per il osservatore che aspira a superare le descrizioni imposte dalla storia dell’arte e dai movimenti accademici per riscoprire e riguadagnare la sua integrità perduta.

Galleria d’arte Aria Borgo SS Apostoli 40r – FI, Scuola europea di economia Borgo SS Apostoli 19, FIZUC via Montebello 22r

Dal 21 settembre al 30 dicembre 2019

artexhibits contemporanei
READ  Per aggirare gli ordini di permanenza a casa, gli spagnoli camminavano con insoliti "animali"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *