Barcellona senza Lionel messi? Prima o poi accadrà, perché anche il fenomeno Rosario non è eterno. Ma potrebbe accadere prematuramente, visto che la giornata appena conclusa è stata ancora una volta segnata da innumerevoli voci sul futuro del numero 10 dei Blaugrana.

Argentina e Spagna insistono. Ole punta alla porta, ma anche diversi media iberici (soprattutto Madrid, va detto) spingono: addio è possibile, non è dietro l’angolo ma quasi. Nel 2021 o anche quest’estate. I vertici del Barça hanno silurato Setien, mai troppo apprezzato da Messi anche prima del pesantissimo 8-2 subito dal Bayern Monaco, anche nel tentativo di aggrapparsi al capitano. Ma il mondo si chiede dove possa andare.

Inter Guardiola? Suning si muove e solo il Fair Play suggerisce che l’accordo è impossibile, perché la proprietà nerazzurra avrebbe il potenziale. Sogno e suggestione, per il momento il mercato dell’Inter resta confinato in quest’area. E poi c’è il Manchester: Guardiola resta al City, il Barca ha scelto di puntare su Koeman e la clamorosa rimonta è già finita prima ancora che venga delineata anche solo come idea. Se la montagna non va a Maometto, Maometto va alla montagna?

READ  Roma-Sambenedettese 4-2 - Top & Flop. VIDEO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *