Mickey Wright: la leggenda del golf femminile muore a 85 anni

L’americano ha vinto 13 importanti tornei e 82 titoli LPGA Tour al secondo posto nella lista delle donne di tutti i tempi dietro la connazionale Patty Berg (15), morta nel 2006.

Wright era la forza dominante nel golf alla fine degli anni ’50 e ’60, vincendo quattro campionati femminili americani e quattro campionati femminili PGA tra i suoi corsi principali.

Si ritirò all’età di 34 anni nel 1969.

“Abbiamo perso una leggenda, ma potremmo anche aver perso il miglior swing nella storia del golf oggi”, ha dichiarato il commissario del LPGA Tour Mike Whan. sito Internet.

“I nostri pensieri sono con la sua famiglia e gli amici.”

“Immagino che lo chiamino burnout”

La giocatrice americana Kathy Whitworth, che detiene il record LPGA di 88 titoli, ha dichiarato di Wright: “Oggi il mondo del golf ha perso uno dei suoi più grandi campioni. Ha contribuito moltissimo al mio successo professionale e alla mia vita.

“Che benedizione recitare al fianco di Topolino. Era impossibile stare con lei senza sapere che era una persona molto speciale.”

Wright è nato a San Diego il 14 febbraio 1935 ed è diventato professionista nel 1954 dopo aver trascorso un anno alla Stanford University.

Si unì al LPGA Tour l’anno successivo e vinse il suo primo titolo al Jacksonville Open nel 1956.

Ha vinto i suoi primi due tornei principali nel 1958 ed è diventata una potenza nel gioco, ottenendo l’ingresso nella Hall of Fame nel 1976.

In un’intervista con Golf World nel 2000, citata sul sito Web del tour LPGA, Wright ha dichiarato che il suo pensionamento anticipato era dovuto al livello di “attesa”.

READ  I fantasmi volontari di Pocong in Indonesia spaventano le persone a rimanere a casa a Java

“C’era molta pressione per essere in conflitto settimana dopo settimana per cinque o sei anni”, ha detto. “Immagino che lo chiamino burnout ora, ma mi ha sfinito. A meno che tu non sia un golfista, non puoi capire la tensione e la pressione del torneo. aspettative: era sempre: “Cosa c’è che non va nel tuo gioco? “Stai separando?”

“Il secondo o il terzo non è male, ma fa male vincere 44 tornei in quattro anni”.

In confronto, Tiger Woods ha vinto 15 tornei principali e 82 titoli maschili di PGA Tour ed è anche il secondo nella lista di tutti i tempi dietro Jack Nicklaus con 18 tornei principali.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_golf/~3/GOXTN6Yk9fg/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *