Miralem Pjanić: Barcellona impone una clausola di acquisizione di $ 448 milioni a una nuova stella
Il centrocampista si recherà al club catalano Juventus alla fine della stagione in corso, la mossa è costata oltre 67 milioni di dollari (60 milioni di euro).

Il trentenne ha firmato un contratto di quattro anni con il campione in carica della Liga dopo un periodo di successo in Serie A.

Ha aiutato la Juventus a vincere tre titoli in campionato nei suoi quattro anni al club e sembra destinato ad aggiungerne un altro in questa stagione con un vantaggio di quattro punti sulla squadra più importante.

Il suo trasferimento in Spagna arriva dopo a stagione difficile per il Barcellona – che è a soli due punti dal feroce rivale del Real Madrid in campionato, con sei partite da giocare.
“Sono molto felice, darò tutto per questo club. A presto”, ha scritto Pjanić Instagram.

Contratti veterani

La decisione del nazionale bosniaco vedrà Arthur di Barcellona dirigersi nella direzione opposta, con la Juventus che paga i primi 80 milioni di dollari al brasiliano.

Arthur si è unito a Barcellona dal club brasiliano Grêmio nel 2018, vincendo il titolo di campionato e la Supercoppa nella sua prima stagione.

Come Pjanić, il 23enne non si trasferirà nel suo nuovo club fino alla fine della stagione in corso.

La Juventus ha anche concordato una proroga del contratto di un anno per il 35enne capitano Giorgio Chiellini e il 42enne portiere Gianluigi Buffon.

“Super Gigi è la prova che l’età è solo un numero”, ha detto uno dichiarazione del club.

Il veterano portiere ha giocato più di 500 volte per la Juventus dal suo debutto nel 2001 ed è tornato nella squadra italiana l’anno scorso dopo un periodo con il campione francese PSG.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *