NBA o giustizia sociale? “Mi sento solo come la nostra gente – abbiamo bisogno di attenzione”, afferma LA Laker Dwight Howard

Dopo la morte di George Floyd e gli eventi Black Lives Matter protestHoward afferma di concentrarsi sul cambiamento sociale richiesto dalle proteste piuttosto che sul basket.
“E mi sento solo come la nostra gente – abbiamo bisogno di attenzione”, ha detto Howard CNN Don Lemon. “Sento davvero che il nostro mondo stia soffrendo proprio ora.

“C’è così tanto da fare nel nostro mondo, amico, e mi sento come se non dovessimo essere distratti da nulla. Mi piacerebbe sicuramente giocare e vincere un campionato, ma non non voglio nulla che possa davvero distrarci da ciò che sta accadendo nel nostro mondo.

“Fa male. Fa male. Fa male alla mia famiglia. Fa male a tutte le nostre famiglie e tutti lo stanno sentendo proprio ora. Penso solo che dobbiamo concentrarci su ciò che sta succedendo.”

“Nessun basket fino a quando le cose non saranno risolte”

Il prossimo mese, 22 dei 30 team NBA dovrebbero riunirsi a Orlando, in Florida, per terminare la stagione in corso rinviata a causa della pandemia di coronavirus.

Tuttavia, una coalizione di giocatori della NBA – guidata dal regista di Brooklyn Nets Kyrie Irving – ha espresso incertezza sull’impegno del piano della lega per il riavvio.

Dopo aver parlato con lo stesso Irving, Howard rilasciato una dichiarazione Sabato, descrivendo la sua convinzione che l’NBA e altre forme di intrattenimento siano una distrazione inutile dai maggiori problemi che gli Stati Uniti devono affrontare.

Howard ha detto che voleva riprendere la stagione NBA, ma ha pensato che l’opportunità di unità tra “il mio popolo” fosse una priorità più alta e che non ci sarebbe stato “nessun basket fino a quando le cose non saranno risolte “.

READ  Calciomercato Juventus, 'bomba' spagnola: contatti con Benzema

Quando la stagione è stata sospesa a marzo, gli Howard Lakers erano al vertice della Western Conference e, guidati da LeBron James e Anthony Davies, hanno ottime possibilità di vincere un titolo NBA in questa stagione.

Ma nonostante sia al culmine del suo primo campionato NBA, la ricerca della pressione per una società più egualitaria rimane la priorità di 34 anni.

Howard e LeBron James reagiscono dopo che il compagno di squadra Kyle Kuzma inzuppa la palla durante la partita contro i Golden State Warriors.

“Andare a Los Angeles per me è stata la cosa migliore della mia vita”, ha dichiarato il vincitore della medaglia d’oro alle Olimpiadi del 2008.

“Sono molto grato di far parte di questa squadra che gioca con LeBron, che gioca con AD. Anche rappresentare nuovamente i Lakers, ha significato il mondo per me. Ho visto personalmente così tanto dolore dalla nostra gente .

“Queste sono le nostre persone in questo momento, e abbiamo bisogno di attenzione in questo momento. Non voglio parlare di basket. Non voglio essere provocatorio e provare a provocare qualsiasi tipo di controversia “Perché amo la mia squadra. Amo l’NBA. Adoro il basket. Penso solo che la nostra gente abbia bisogno della nostra attenzione in questo momento.”

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGAMES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
FPSGames.IT