Netflix annuncia una serie diretta da Ava DuVernay su Colin Kaepernick

Il gigante dello streaming anno Domini una nuova serie limitata chiamata “Colin in bianco e nero”, di Ava DuVernay, basata sugli anni del liceo di Kaepernick.

Kaepernick apparirà nella serie e aggiungerà la sua voce al progetto.

La serie limitata durerà sei episodi e riunirà DuVernay con Michael Starrbury, che scriverà e servirà come produttore esecutivo.

DuVernay e Starrbury hanno già lavorato insieme a “When They See Us”, che ha ricevuto 16 nomination agli Emmy Awards.

Nel 2016, Kaepernick ha fatto notizia nazionale quando si è rifiutato di correre mentre l’inno nazionale stava giocando prima dei giochi della NFL. Ha detto di averlo fatto per protestare contro le sparatorie della polizia contro uomini afroamericani e altre ingiustizie sociali subite dai neri negli Stati Uniti.

“La serie si concentrerà sugli anni formativi di Kaepernick, fornendo una visione significativa degli atti e delle esperienze che lo hanno portato a diventare l’attivista che è oggi”, ha affermato Netflix nel suo dichiarazione.
DuVernay, anche lui ha celebrato la notizia su Twitterha dichiarato in una dichiarazione che la protesta di Kaepernick “ha scatenato una conversazione nazionale sulla razza e la giustizia con conseguenze di vasta portata per il calcio, la cultura e per lui personalmente”.

Ha aggiunto: “La storia di Colin ha molto da dire su identità, sport e lo spirito persistente di protesta e resilienza. Non potrei essere più felice di raccontare questa storia con il team di Netflix “.

Netflix non ha ancora annunciato una data di uscita ufficiale per la serie.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *