Propaganda a schermo intero all’ultimo briefing del gruppo di lavoro sui coronavirus di Trump

Gli spettatori del briefing della Casa Bianca di lunedì sul coronavirus hanno visto un presidente in modalità collasso, chiaramente scosso dalle notizie dei media nazionali.

Il presidente Trump si comportò come se fosse in guerra con i media anziché con Covid-19. La sua instabilità era pienamente visibile. Ha cercato di perorare il New York Times esame travolgente della sua risposta ritardata al virus. Gettò schermi antifumo e provò a puntare il dito contro i media. Ha lanciato un video di propaganda anti-media, che era in parte derubato dallo spettacolo Sean Hannity, che ha portato la CNN e MSNBC a staccarsi dal briefing.

“Era propaganda”, ha detto chiaramente John King alla CNN. “Non era solo un video di campagna. Era propaganda dei contribuenti nella sala informazioni della Casa Bianca.”

“Penso che questo sia uno degli incredibili atti di disinformazione che abbiamo visto di una casa bianca dall’era del Vietnam e delle follie di 5 ore dell’amministrazione Lyndon Johnson”, ha detto il relatore ospite Howell Raines mi ha detto su MSNBC.

Guarda, il video è stato semplicemente vergognoso. Ma ci ha fatto un favore, mostrandoci dove si trova la testa di Trump. È ossessionato dal passato e dal controllo mediatico sull’incapacità del governo federale di proteggere il pubblico. Dovrebbe parlare del presente e dei modi per uscire da questa emergenza. I suoi aiutanti e alleati dovrebbero aiutarlo a rimettersi in carreggiata, piuttosto che celebrare i suoi spericolati attacchi ai giornalisti. Cue Laura Ingraham su Fox lunedì sera: “Mi è piaciuto molto il briefing della task force di coronavirus di oggi. È stato grandioso. È stata un’impresa!”

READ  Incontra gli astronauti della NASA in una storica missione SpaceX

Le organizzazioni di notizie credibili prendono sul serio il virus da mesi

Email da Oliver Darcy: Trump ha mentito apertamente quando ha detto al briefing che i media mainstream non hanno preso il coronavirus sul serio all’inizio. Semplicemente non è vero. Il virus è stato messo in evidenza sulle prime pagine dei principali quotidiani come la NYT e WaPo durante il processo di licenziamento di gennaio. E la CNN lo ha ampiamente trattato a gennaio e febbraio. La CNN ha pubblicato un lungo elenco di esempi qui …

I miei due centesimi

Trump vuole giocare una piccola palla – vuole combattere con i media – perché questi combattimenti funzionano per lui. Concentriamoci sulle domande a cui non risponde. Dove sono i test? Dove sono i piani? Dov’è l’empatia per le migliaia di famiglie che piangono la perdita dei loro cari?

I chyron della CNN chiamano Trump in bianco e nero

Oliver Darcy scrive: Coloro che hanno guardato la CNN durante il briefing su WH hanno visto la rete chiamare brutalmente Trump. Un chyron della CNN ha detto: “ANGRY TRUMP TRASFORMA I BRIEFING NELLA SESSIONE DI PROPAGANDA”. Un altro chyron ha dichiarato: “TRUMP STA UTILIZZANDO IL BRIEFING DEL GRUPPO DI LAVORO PER PROVARE E SCRIVERE LA STORIA SULLA RISPOSTA DI CORONAVIRUS”.

Nel frattempo, su Fox, i chyron hanno raccontato una storia radicalmente diversa. Invece di verificare i fatti su Trump, la rete ha appena ripetuto le sue bugie. Uno di loro disse: “ASSET: SONO STATO” BRUTALIZZATO “DALLA STAMPA”. Un altro ha detto: “ASSET: ABBIAMO FATTO UN LAVORO INCREDIBILE”. “E un terzo ha urlato:” ASSET: IL PRESIDENTE HA “TOTALE AUTORITÀ”.

Dice Mediaite entrambe le reti hanno riportato “da universi alternativi …”

Complimenti a Reid e Collins

Oliver Darcy continua: Il corpo di stampa della Casa Bianca andò con Trump e lo premette ripetutamente su una serie di argomenti. La corrispondente della CBS Paula Reid era irremovibile quando chiese a Trump una serie di domande. Reid ha chiesto a Trump cosa aveva fatto la sua amministrazione a febbraio, portando alla crisi. E chiese come gli americani potessero essere confortati dal suo comportamento inquietante. Trump non ha risposto direttamente, ricorrendo solo all’attacco di Reid e della sua rete.

READ  Siya Kolisi: un eroe del rugby aiuta i cantoni durante il blocco

Kaitlan Collins della CNN ha anche grigliato Trump: “Hai detto che quando qualcuno è presidente degli Stati Uniti, la loro autorità è completa”, ha detto Collins a Trump. “Non è vero. Chi te lo ha detto?” Collins non ottenne una risposta chiara e, quando cercò di continuare la sua serie di domande, Trump alzò la mano e disse: “Basta”. Congratulazioni a Reid e Collins per le loro incrollabili domande su POTUS …

In un universo alternativo …

Oliver Darcy aggiunge: So che questo è diventato un esperimento di pensiero cliché, ma per favore mi costringe: puoi immaginare come avrebbero reagito i padroni di casa e gli esperti di Fox News e il panorama dei media conservatori se il Presidente Obama fosse entrato nella sala riunioni della Casa Bianca e ha dichiarato che la sua “autorità è totale”? È davvero, abbastanza onestamente, un po ‘difficile capire quanto sarebbe stata frenetica la copertina. Sarebbe stato apocalittico. Fuori dalle rotaie. Pazzo. Ma con Trump? Niente di tutto ciò …

Ciò che Trump sente da Hannity

Molte celebrità dei media di destra lo sono gemendo sugli ordini di soggiorno a casa e sollecitazione tornare alla normalità il più presto possibile, anche se gli esperti di salute pubblica avvertono delle terribili conseguenze se le restrizioni vengono allentate prematuramente.

Con questo in mente, ecco cosa ha detto lunedì il consigliere fidato di Trump, Sean Hannity, al governatore del Texas Greg Abbott: “Penso che la maggior parte degli stati possano riaprire prima o poi – non è necessario aspetta fino al 1 maggio – ma sarà più difficile in una città come New York … “

READ  Francese di 64 anni espulso dall'aereo da caccia in volo

– Lawrence O’Donnell su MSNBC un’ora più tardi: “Ogni parola del presidente sulla riapertura del paese è pura postura, è pura propaganda …”

source–>https://www.cnn.com/2020/04/13/media/propaganda-donald-trump-reliable-sources/index.html

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGames.IT