Quali cambiamenti nell’utilizzo dei videogiochi porteranno le console di prossima generazione, PS5 e Xbox Series X, grazie alla presenza dell’SSD?

Tra le tante novità hardware presenti nelle console di nuova generazione, uno degli aspetti più affascinanti è senza dubbio ilSSD. Grazie alla velocità di questa unità di memoria a stato solido, gli sviluppatori avranno molta più libertà di azione nella progettazione dei mondi di gioco e delle meccaniche di gioco. Oltre a poter godere di queste nuove esperienze, abbiamo ha chiesto come questo potrebbe cambiare il nostro approccio ai videogiochi, confrontando l’esperienza delle attuali console con quella prevista su PS5 e Xbox Series X. In particolare, in questo articolo vogliamo concentrarci sulla velocità di esecuzione in generale, che potrebbe cambiare drasticamente il modo in cui ci godiamo i videogiochi.

Altri download

La velocità di lettura degli SSD è davvero impressionante, soprattutto se confrontata con i vecchi dischi rigidi meccanici a cui eravamo abituati negli ultimi dieci anni. Sfruttando questa funzionalità, sarà possibile caricare interi mondi di gioco, livelli, giochi in pochi istanti, dimenticando finalmente il classico e noioso uploads. Nell’attuale generazione di console, abbiamo riscontrato diversi titoli con tempi di caricamento molto lunghi. L’esperienza offerta da questi videogiochi è stata senza dubbio condizionata dalla durata dei download al loro interno. Morire a Bloodborne era spesso più frustrante a causa della lunga attesa fino al prossimo anno scolastico che per la perdita di Blood Echoes. Allo stesso modo, i tempi di attesa tra il rilascio di un file menù e il ritorno alla base operativa di Astera rovina in parte l’esperienza di caccia in Monster Hunter World. Molti altri titoli soffrono di problemi simili, a causa delle limitazioni presenti nell’hardware della console corrente.

READ  Assassin's Creed: The Rebel Collection Nsw - Nintendo Switch

Allo stesso modo ilaccendi la console e il lancio di un videogioco sono altre due operazioni piuttosto lunghe, che possono farci venire voglia di avvicinarci alla macchina da gioco. Avere poco tempo a disposizione e conoscere la lentezza di alcuni software dovuta ai download , Certamente non ci incoraggia a giocare a giochi piccoli e brevi ogni tanto. Ad esempio, voler fare qualche giro su una pista di Gran Turismo, dieci minuti per allontanarsi dai pensieri di tutti i giorni, ci fa sprecare almeno la metà del tempo previsto per il gioco nel lancio del software stesso e nel download prima di entrare nel gioco.

Una volta terminata la lunga attesa per il lancio di un videogioco e per i successivi download, possiamo finalmente immergerci nel nostro mondo preferito. A volte, tuttavia, potremmo immediatamente renderci conto che non vogliamo giocare quel particolare titolo in questo momento, perché forse vogliamo qualcos’altro. Il solo pensiero di dover chiudere il software in esecuzione, lanciare un nuovo titolo, e attendere i rispettivi caricamenti, potrebbe farci venire voglia di scommettere, magari preferendo spegnere la macchina da gioco.

Img 2212

Tutti questi problemi possono sembrare alquanto superflui, semplicemente perché negli anni ci siamo abituati a conviverci. Non potendo più contare su novità come il salto tra giochi 2D e 3D, o il significativo aumento della risoluzione da SD ad HD, hanno riflettuto Sony e Microsoft per Playstation 5 e Xbox Series X. velocità.

La velocità della prossima generazione

di nuova generazione di console ci aspettiamo un netto cambiamento in questi temi appena citati, che porterà senza dubbio a un notevole miglioramento nell’utilizzo dei videogiochi. Avere la possibilità di accendere la console anche per soli venti minuti di gioco, poter saltare direttamente su un tracciato di Gran Turismo, una mappa di caccia di Monster Hunter World o un gioco di Call Of Duty: Warzone, senza dover attendere diversi minuti per il caricamento , questo ci incoraggerà a giocare più spesso. Molti giocatori con età avanzata e la crescente presenza di ingaggi non sono in grado di prendersi il tempo per giocare. Tuttavia, in assenza di download, ci sembrerà che possiamo essere più efficienti e veloci nel giocare e inseguire un videogioco. L’attesa spesso ci infastidisce e può farci sentire come se fossimo fermi, perdendo tempo inutilmente. Tuttavia, non avere quasi nessun addebito ed essere sempre mentalmente attivi per progredire con un particolare videogioco migliorerà senza dubbio l’esperienza offerta dal software.

Img 2226

Senza dubbio, cambierà anche il modo in cui agiamo in un particolare videogioco. Tornando a Bloodborne menzionato prima, abbiamo dovuto sacrificare cinque minuti di tempo solo per tornare a “Hunter’s Dream” dove potevamo aggiornare le nostre armi. Spesso abbiamo forse evitato di sospendere il fantastico gameplay del titolo From Software a discapito della nostra forza di combattimento, per evitare di dover attendere diversi minuti per i download in quest’area di miglioramento. Allo stesso modo in Monster Hunter World, dover tornare su una mappa, perché ci siamo dimenticati di prendere un oggetto utile per creare una nuova armatura, può essere frustrante a lungo termine a causa dei download piuttosto lunghi. Sulle console di nuova generazione, probabilmente non ci saranno più questi “intoppi” in termini di gameplay eEsperienza offerto dai videogiochi sarà più fluido e coinvolgente.

Img 2227

Anche, pure passare da un videogioco all’altro su Playstation 5 e Xbox Series X sarà un’operazione vista in maniera completamente diversa da quella attuale. Se nel bel mezzo di una partita lunga e impegnativa di Sekiro: Shadows Die Twice, ci sentiamo come un altro videogioco per rompere un po ‘il ritmo, basta cambiarlo rapidamente e saltare in una partita di Apex Legend, grazie alla velocità dell’SSD. . Dopo una piccola parte del famoso battle royale, possiamo decidere di tornare da dove avevamo lasciato con Sekiro e continuare la nostra avventura. Spesso, può anche accadere che tu non abbia un particolare videogioco a cui giochi quotidianamente, ma desideri semplicemente giocare a più titoli uno dopo l’altro. Ad esempio, potresti voler sbloccare la Daily Car offerta da Gran Turismo Sport, giocare una partita veloce a Call Of Duty Warzone con gli amici, controllare il mercato e aggiornare la rosa su FIFA Ultimate Team e infine raccogliere nuovi oggetti nell’endgame di Monster Hunter World. Riuscire a ricordare le sessioni di riproduzione di diversi titoli contemporaneamente in modo da poter passare rapidamente da uno all’altro renderà questo tipo di utilizzo molto più immediato e stimolante.

Pensa a tutte quelle volte in cui hai detto: “Mi rimane solo mezz’ora, non voglio nemmeno accendere la console”. O tutte quelle volte che sei stato scoraggiato dall’avvio di un videogioco in cui i tempi di caricamento spezzano davvero troppo il ritmo. O quando non hai un particolare videogioco in questo momento da giocare, ma vuoi solo giocare velocemente con più titoli in sequenza. A nessuno piace aspettare, quindi la velocità della macchina da gioco, soprattutto nelle situazioni elencate, è fondamentale. Come promesso da Sony e Microsoft, con l’arrivo delle console di nuova generazione potremo finalmente dire addio a questi problemi. Gli sviluppatori sono anche ben consapevoli di questo cambiamento e probabilmente assisteremo a una trasformazione anche dal lato software, che ci porterà a un altro modo di sperimentare il nostro mezzo preferito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *