Ricardas Puisys, temuto assassinato, trovato vivo nei boschi cinque anni dopo essere scomparso

Ricardas Puisys è stato visto l’ultima volta sabato 26 settembre 2015 mentre lavorava per un produttore di frutta e verdura nel Cambridgeshire, nell’Inghilterra orientale.

Sono state sollevate preoccupazioni quando il 35enne non si è presentato al lavoro il lunedì successivo. Nel novembre di quell’anno fu aperta un’indagine per omicidio.

Ma lunedì la polizia ha rivelato che il “mistero completo” era stato risolto dopo che Puisys era stato trovato che viveva in una zona boscosa nella città di Wisbech.

Era “molto ben nascosto” dopo essersi nascosto deliberatamente e non aver parlato con nessuno “per un po ‘”, ha detto la polizia.

Gli ufficiali credono che l’uomo, che si dice sia al sicuro, possa essere fuggito dopo essere stato sfruttato.

UNA dichiarazione pubblicato dalla Cambridgeshire Gendarmerie ha rivelato che l’uomo scomparso è stato trovato il 1 ° luglio, ma la notizia è venuta alla luce solo grazie agli sforzi per “proteggerlo e mettere in atto misure di salvaguardia”.

L’ispettore capo investigatore Rob Hall, del Bedfordshire, Cambridgeshire e Hertfordshire Major Crime Unit, ha dichiarato in una nota: “Per quasi cinque anni la scomparsa di Ricardas è stata un mistero completo. che alla fine di giugno abbiamo ricevuto informazioni che ci hanno portato a trovarlo “.

Questioni operative

La polizia ha rivelato che le preoccupazioni iniziali erano state portate alla loro attenzione un mese prima della scomparsa di Puisys “quando fu suggerito alla polizia di essere sfruttato e trasferito a Wisbech”.

Secondo la dichiarazione, è stato poi assunto da un’agenzia per lavorare presso Nightlayer Leek Company a Chatteris.

Dopo il suo ultimo avvistamento al lavoro, secondo quanto riferito dalla polizia, Puisys era in compagnia di diversi uomini lituani.

La polizia identifica 39 persone trovate morte in camion come cittadini cinesi

Hall ha aggiunto: “C’erano preoccupazioni reali sul fatto che Ricardas fosse stato ferito quella sera. Non è tornato a lavorare lunedì 28 settembre 2015 come previsto, ma ora crediamo che Ricardas abbia preso la decisione di andare. fuggire perché era stato vittima di un crimine, essendo stato precedentemente sfruttato “.

Nel dicembre dello scorso anno, la polizia di Cambridgeshire ha emesso un aggiornamento dire che avevano ricevuto notizie di avvistamenti da parte di Puisys, due settimane dopo il lancio di un nuovo appello.

Nell’aggiornamento dello scorso anno, hanno affermato che l’indagine ha cambiato direzione dopo che è stato creato un account Facebook a nome dell’uomo scomparso con immagini che credevano fossero di lui.

READ  Nissan chiuderà lo stabilimento a Barcellona dopo l'anno peggiore dal 2009

Hall ha dichiarato: “Una squadra di investigatori ha lavorato instancabilmente per seguire una serie di indagini, nessuna delle quali ha portato alla scoperta di Ricardas. Fino a quando non abbiamo ricevuto informazioni che Ricardas era probabilmente vivo e ancora nell’area di Wisbech. “

Ha aggiunto: “È al sicuro e stiamo lavorando a stretto contatto con lui per assicurarsi che rimanga al sicuro, ma anche per assicurarsi che ottenga il supporto di cui ha bisogno dopo aver attraversato circostanze estremamente difficili nel paese. negli ultimi cinque anni o più “.

Un’indagine sul potenziale sfruttamento di Puisys è stata ora aperta, secondo la polizia.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_europe/~3/Od_GcPhftCg/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *